Cronaca
I Carabinieri della locale Stazione hanno tratto in arresto un 65enne

Ruvo di Puglia, contesta la multa e si scaglia contro i cc

Solo l’immediato intervento dell’altro militare ha evitato che la situazione potesse degenerare, traendolo in arresto


Di:

Ruvo di Puglia – È stato fermato alla guida di un’auto con la patente scaduta di validità e, contestando la multa, si è scagliato contro i militari. È accaduto l’altra mattina a Ruvo di Puglia, dove i Carabinieri della locale Stazione hanno tratto in arresto un 65enne incensurato del luogo, con l’accusa di violenza e minaccia a pubblico ufficiale, resistenza a pubblico ufficiale e lesioni personali aggravate.

Una pattuglia dell’Arma, durante posto di un controllo alla circolazione stradale, ha fermato e controllato il conducente di una Ford, il quale, alle contestazione mossegli dagli operanti circa il mancato rinnovo della patente di guida, scaduta di validità, ha dapprima innescato un diverbio e quindi ha inaspettatamente aperto con violenza lo sportello dell’auto, colpendo un militare ad un braccio. Ciononostante ha continuato la sua azione violenta, strattonandolo. Solo l’immediato intervento dell’altro militare ha evitato che la situazione potesse degenerare, traendolo in arresto.

L’uomo, su disposizione della Procura della Repubblica di Trani, è stato poi sottoposto agli arresti domiciliari.

Ruvo di Puglia, contesta la multa e si scaglia contro i cc ultima modifica: 2015-06-28T21:15:50+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi