Manfredonia
"Da due anni, stiamo facendo un’opposizione sana e responsabile"

FI Manfredonia “Pessima gestione ventennale della sinistra”

"L’attuazione delle nostre proposte non avrebbe comportato la necessità di ulteriori sacrifici"

Di:

Manfredonia. ”L’approvazione del piano di rientro predisposto dalla Giunta di Sinistra di Manfredonia non è altro che l’ultimo atto (per ora) della pessima gestione ventennale di questa classe dirigente. Ancora una volta, saranno i cittadini sipontini a dovere pagare per gli errori commessi da una politica troppo impegnata alla gestione del consenso e poco proiettata allo sviluppo sociale ed economico cittadino.

Da due anni, stiamo facendo un’opposizione sana e responsabile. Ma ogni tentativo di proporre soluzioni adeguate per la Città è rimasto inascoltato. Forse, non avremmo risolto tutti i problemi, ma sicuramente, l’attuazione delle nostre proposte non avrebbe comportato la necessità di ulteriori sacrifici da parte dei cittadini di Manfredonia.

Nuove tasse all’orizzonte ? Purtroppo, si. Ma la cosa peggiore è la riduzione dei servizi: dalla mensa scolastica, alla cultura, alla manutenzione di fabbricati scolastici e del verde pubblico, ecc. Ancora una volta il coordinamento cittadino di Forza Italia con il gruppo consiliare in prima linea chiede ai propri concittadini di confrontarsi con noi in vista di un futuro migliore per Manfredonia. Un futuro difficile che non dovrà più essere affidato a questa classe dirigente di sinistra che adesso che è stata bacchettata dalla Corte dei Conti, piange lacrime di coccodrillo e promette di non commettere più gli errori fatti in passato.”

(Forza Italia Manfredonia, 27 giugno 2017)



Vota questo articolo:
5

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi