Manfredonia
Oggi con il dialogo con il giornalista Marco Esposito e la presentazione del suo libro “Separiamoci”

Manfredonia, seconda settimana di Camera a SUD

Di:

Manfredonia. La seconda settimana del Festival Letteratura Meridionalista Camera A Sud parte oggi e si protrarrà per quattro serate fino al 1 luglio. Cambio di argomenti nel poker di incontri che partono stasera alle ore 19 in Piazza del Popolo. Nella prima settimana a far da protagonisti sono stati la vera storia dell’Unità D’Italia e la constatazione dati alla mano di quanto fosse una fake news, 150 anni fa, l’errata definizione del Regno delle Due Sicilie come povero e retrogrado. Questa seconda settimana vedrà protagoniste nella cornice della Manfredonia by night l’attualità del Meridione D’Italia, la sua economia reale, le sue risorse e anche la nuova pedagogia che occorre per formare una classe dirigente futura che sappia rispondere alle istanze postmoderne del Sud odierno, una post-colonia di fatto, in senso antropologico e politico.

Il libro di Marco Esposito che verrà presentato stasera 28 giugno è Separiamoci, il suo quarto lavoro editoriale dopo *Chi paga la devolution?*, *Domani a Mezzogiorno e* *Federalismo avvelenato. *Ad accompagnarlo Pierluigi Peperoni di MO! Unione Mediterranea.

(qui il trailer: https://www.facebook.com/PrimaCameraASud/videos/225532577954090/ )

Domani 29 giugno sempre in Piazza del Popolo riflettori per l’ex direttore della Gazzetta del Mezzogiorno Lino Patruno accompagnato da Antonio Augello, manager e Agostino De Luca, fondatore di “SUD 2.0. Si parlerà di scenari di sviluppo futuri per il Meridione, anche in ottica startup con il libro “Il meglio del Sud: attraversare il deserto, superare il divario”.

( qui il trailer https://www.facebook.com/PrimaCameraASud/videos/226111061229575/ )



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi