Regione-TerritorioStato prima
Quattro nomi nuovi

Rimpasto al Campidoglio: i nuovi assessori

“Due fasi, un solo obiettivo”. Così ha commentato a caldo il Sindaco, dopo aver ringraziato gli uscenti e la Giunta nel suo complesso per il lavoro svolto finora


Di:

Roma – MARCO Causi vicesindaco e assessore al Bilancio. Stefano Esposito alla Mobilità e ai Trasporti. Marco Rossi Doria alla Scuola e alle Periferie. Luigina Di Liegro al Turismo. Sono i nuovi assessori della Giunta capitolina, presentati in sala della Protomoteca dal sindaco Ignazio Marino. Quattro nomi nuovi, dunque. Al posto di Luigi Nieri (vicesindaco), Silvia Scozzese (Bilancio), Guido Improta (Mobilità) e Paolo Masini (Scuola e Sport). Le deleghe di Masini vanno in parte a Rossi Doria (Scuola) e in parte a Giovanna Marinelli, che aggiunge la delega allo Sport a quella alla Cultura; mentre la delega al Turismo, già della Marinelli, passa a Luigina Di Liegro. Restano in carica Alessandra Cattoi, Giovanni Caudo, Francesca Danese, Marta Leonori, Giovanna Marinelli, Estella Marino, Maurizio Pucci e Alfonso Sabella.

“Due fasi, un solo obiettivo”. Così ha commentato a caldo il Sindaco, dopo aver ringraziato gli uscenti e la Giunta nel suo complesso per il lavoro svolto finora. Ora, ha proseguito Marino, ci sono “tre anni per cambiare effettivamente Roma”, dopo che la città “è già cambiata sul versante della trasparenza e della legalità contabile”.

Vedi le biografie dei nuovi assessori.

Rimpasto al Campidoglio: i nuovi assessori ultima modifica: 2015-07-28T16:47:46+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This