Cronaca
"Alla richiesta di un incontro da parte dei sindaci dei Comuni in questione, i responsabili del Comune di Foggia hanno sinora risposto con un nulla di fatto"

“Trasporti, ancora una volta penalizzate le comunità dei Monti Dauni”

"La federazione provinciale di Rifondazione Comunista fa proprio il documento delle comunità dell'area nord dei Monti Dauni e stigmatizza la superficialità di provvedimenti assunti senza in alcun modo tener conto delle problematiche"


Di:

Foggia – Il fatto: dal maggio scorso, la revisione del piano di viabilità interno al perimetro cittadino promossa dal Comune di Foggia ha, tra le altre conseguenze, determinato un allungamento di circa 7 km del percorso per i mezzi pubblici afferenti nel capoluogo dauno dai Comuni di Celenza Valfortore, Volturara Appula, Carlantino, Motta Montecorvino e San Marco La Catola, con un prolungamento dei tempi di percorrenza di circa mezz’ora. Tale variazione ha immediatamente causato notevoli disagi per i pendolari-utenti delle suddette comunità (soprattutto lavoratori e studenti), i quali lamentano sostanziali ritardi per il raggiungimento dei posti di lavoro e di studio. Alla richiesta di un incontro da parte dei sindaci dei Comuni in questione, i responsabili del Comune di Foggia hanno sinora risposto con un nulla di fatto. Mercoledì 22 luglio scorso, al termine di un incontro tra i sindaci, i rappresentanti della UIL e CGIL e i rappresentanti del comitato dei pendolari, è stato stilato un documento votato all’unanimità da presentare al Sindaco e ai dirigenti competenti del Comune di Foggia, nel quale si chiede un immediato ritiro del nuovo piano di viabilità che tanti disagi ha provocato e continua a provocare, con il ripristino di quello precedente.

La federazione provinciale di Rifondazione Comunista fa proprio il documento delle comunità dell’area nord dei Monti Dauni e stigmatizza la superficialità di provvedimenti assunti senza in alcun modo tener conto delle problematiche e dei disagi che questi possono provocare ai cittadini di interi territori.

(Federazione Provinciale PRC, Foggia 28 luglio 2015)

“Trasporti, ancora una volta penalizzate le comunità dei Monti Dauni” ultima modifica: 2015-07-28T16:55:06+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This