Cronaca

Foggia, continuano i furti in città: un arresto, due denunciati


Di:

Arresto straniero da parte dell'ufficio Upgs Questura (consumatori.myblog.it)

Bari – ARRESTATO un 31enne nato e residente a Foggia, Roberto Pedale, da parte dell’U.P.G.S.P. della Questura, con l’accusa di tentata rapina. Sempre a Foggia, due soggetti del luogo sono stati denunciati, a cura U.P.G.S.P., per furto in esercizio commerciale.

ARRESTATA MACEDONE PER INOTTEMPERANZA ORDINE QUESTORE DI FOGGIA DI LASCIARE IL TERRITORIO – ieri, a Trani, da personale del locale Commissariato di P.S, a seguito di un controllo in zona porto (molo S. Lucia), una cittadina straniera 34enne di origine macedone, poiché inottemperante all’ordine del Questore di Foggia di abbandonare il Territorio Nazionale L’arrestata, dopo le formalità di rito, è stata associata presso nella locale casa circondariale.

A BARI – Alle ore 20:50 di ieri, personale dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico – Sezione Volanti e della Squadra Mobile, interveniva presso la farmacia “De Rossi”, ubicata nell’omonima via,
per una constatazione di rapina consumata. Nella circostanza, gli agenti accertavano che poco prima, due individui, a viso scoperto, di cui uno armato di pistola, dopo aver minacciato i presenti, asportavano il contenuto della cassa per un valore da quantificare. I malfattori si dileguavano per le vie adiacenti in sella ad un motociclo, facendo perdere le proprie tracce. Indagini in corso.

Foggia, continuano i furti in città: un arresto, due denunciati ultima modifica: 2010-08-28T14:17:19+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi