Manfredonia

Manfredonia, insufficienza respiratoria, salvato bimbo 8 mesi

Di:

Servizio Ambulanza (St@, immagine archivio non riferito al testo)

Manfredonia – UN bimbo di 8 mesi è stato salvato ieri dagli operatori del 118 di Manfredonia, intervenuti in codice rosso per una insufficienza respiratoria. I fatti sono avvenuti a Manfredonia alle ore 20. Ansia per il bimbo, attualmente in buone condizioni, in considerazione del trasporto obbligatorio all’ospedale Casa Sollievo della Sofferenza di San Giovanni Rotondo, a causa della sospensione dei ricoveri per acuti nel reparto di pediatria dell’ospedale San Camillo di Manfredonia. Sempre più frequenti infatti i trasferimenti di pazienti da Manfredonia per il citato Comune garganico.

L’intervento degli operatori del 118 è avvenuto durante i violenti rovesci ed i temporali avvenuti ieri a Manfredonia, come nel Foggiano e in Puglia. Lungo il viaggio in direzione San Giovanni, effettuato causa maltempo in circa 25/30 minuti.

Il reparto di pediatria dell’ospedale San Camillo era stato attivato ad aprile 2013 dopo la dismissione del reparto di ginecologia e ostetricia (dal 27 marzo 2013 – dalle disposizioni del Piano di rientro e di riqualificazione del Sistema Sanitario Regionale 2010-2012 – Modifica ed Integrazione al Regolamento Regionale 7 GIUGNO 2012, n. 11, di riordino della rete ospedaliera della Regione Puglia). La sospensione dei ricoveri per la Pediatria è avvenuta nella prima decade del mese di luglio.

Redazione Stato, gdf@riproduzioneriservata

Manfredonia, insufficienza respiratoria, salvato bimbo 8 mesi ultima modifica: 2013-08-28T20:28:09+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
4

Commenti


  • Lino

    Quel “piccolo centro garganico” (circa 30000 residenti stabili) è velatamente dispreggiativo… Sappiate che oggi da da mangiare a tanti vostri concittadini che ringraziano ogni mese l’ospedale di quel piccolo centro garganico


  • Redazione

    Buonasera Lino, variamo in “Comune”; nessuno di noi lo ha inteso nei termini indicati; nello stesso testo emerge l’importanza vitale dell’ospedale; in ogni modo, la ringraziamo per l’intervento; Red.Stato


  • nerone


  • valeria

    E no Lino, semmai sono gli utenti che danno da mangiare a voi, visto che qui a Manfredonia ci stanno chiudendo l’ospedale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi