Foggia
Sarà esordio in gara ufficiale anche per mister Stroppa

Foggia, un debutto nel silenzio dello “Zaccheria”

Probabile 4-3-3 anche per mister Favarin, che ha dichiarato di “non partire mai battuto"

Di:

Foggia. Un debutto nel silenzio dello “Zaccheria”. Questo attende il Foggia nel derby contro l’Andria, valido per la 1^giornata del girone C di Lega Pro, che verrà giocato a porte chiuse vista la squalifica di quattro turni inflitta all’impianto dei rossoneri.

Sarà esordio in gara ufficiale anche per mister Stroppa

Sarà esordio in gara ufficiale anche per mister Stroppa, che già ieri ha annunciato di non voler “stravolgere tutto quello che è stato fatto in precedenza da De Zerbi”, confermando dunque la sua idea di calcio molto offensivo, simile a quello del tecnico esonerato lo scorso Ferragosto, con alcuni accorgimenti che però verranno applicati nelle prossime settimane. Stroppa ha inoltre spiegato che, almeno in questi primi frangenti di campionato, l’unico modulo applicabile è il 4-3-3, non escludendo però la possibilità di modificare l’assetto in base alle situazioni di gioco. Quanto alla probabile formazione, ferme restando le squalifiche di Vacca ed Agnelli, l’undici iniziale dovrebbe vedere Guarna tra i pali, Angelo e Tito larghi sulle fasce in difesa, con Empereur e Martinelli centrali nel reparto arretrato. Linea mediana composta da Gerbo, Riverola ed uno tra Coletti e Sainz-Maza, mentre il tridente dovrebbe vedere Sarno e Chiricò a sostegno di Letizia, quest’ultimo spesso schierato da centravanti in attesa di novità sul mercato.

Probabile 4-3-3 anche per mister Favarin, che ha dichiarato di “non partire mai battuto. Il Foggia è un avversario importante ma noi abbiamo lavorato e siamo in buone condizioni. Sarà strano giocare in uno Zaccheria vuoto”. Quanto alla probabile, Cilli dovrebbe essere titolare tra i pali; difesa con Caldore ed Annoni sulle fasce, Colella e Tartaglia potrebbero essere i due centrali. A centrocampo potrebbero esserci Onescu con Matera e Piccinni; tridente con Mancino e Fall a sostegno dell’unica punta che potrebbe essere uno tra Valotti e Volpicelli.

PROBABILI FORMAZIONI
FOGGIA: (4-3-3) Guarna; Angelo, Martinelli, Empereur, Tito; Gerbo, Coletti, Riverola; Chiricò, Sarno, Letizia. All.: Stroppa.
FIDELIS ANDRIA: (4-3-3) Cilli; Annoni, Colella, Tartaglia, Caldore; Onescu, Matera, Piccinni; Mancino, Fall, Volpicelli. All.: Favarin.
Arbitro: sig. Robilotta di Sala Consilina.

(A cura di Salvatore Fratello, Foggia 28.06.2016)

fotogallery vincenzo maizzi



Vota questo articolo:
1

Commenti


  • Lucio_BO

    Proprio l’anno scorso, anche grazie alla spinta del pubblico, fu archiviata la pratica nel migliore dei modi. . Una squadra ostica,l’Andria, ma ll’umiltà e la determinazione verranno fuori ugualmente per la prima tappa stagionale.. Forza Ragazzi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati