CronacaStato news

Giro d’Italia in Vespa: tappa a Foggia

Di:

Foggia. Il 30 settembre p.v. farà tappa a Foggia la 3^ Edizione del Giro d’Italia in Vespa – L’autismo sale in vespa. il Giro è compiuto da 4 vespisti: Augusto Gaudino del Vespa Club Santhià (Vc), Domenico Gelmi del Vespa Club Malonno Valcamonica (Bs), Agostino Mastrorocco del Vespa Club Acquaviva delle Fonti (Ba), e Francesco Muroni del Vespa Club Roma. Il gruppo è partito il giorno 3 settembre da Acquaviva delle Fonti (Ba) ed attraversando tutta Italia, isole comprese, giungerà a destinazione il 2 ottobre data in cui è previsto l’arrivo a Barletta.
Per le tappe in Puglia e Basilicata al gruppo si aggiungeranno due vespiste: Daniela Ariano del Vespa Club Oria (Br) ed Annarita Lanotte del Vespa Club Barletta.

Lo scopo del gruppo e la raccolta fondi per l’ANGSA (Associazione Nazionale Genitori Soggetti Autistici) e l’Associazione Sanguis Francisci e consentire la messa in sicurezza dell’impianto elettrico della Chiesa di San Francesco d’Assisi in Castelvecchio Subequo (Aquila). La tappa foggiana del Giro è in programma per venerdì 30 settembre 2016 alle ore 19 in Corso Vittorio Emanuele (Isola Pedonale)con la organizzazione da parte del Vespa Club Foggia Gargano in collaborazione con il Moto Club Traettorie di Foggia. Ci sarà un ricco buffet per tutti i vespisti.

Il Vespa Club Foggia Gargano conta tra Foggia e provincia circa 550 soci e per tutte le info è possibile contattare via mail all’indirizzo info@vespaclubfoggiagargano.it i responsabili per la partecipazione e l’organizzazione dei raduni (Paolo Ciccorelli, Michele Ercolino, Rino Molinaro, Luca Capozzi, Rino Morese) o visitare il sito internet www.vespaclubfoggiagargano.it
La cittadinanza è invitata a partecipare.

Tutte le info sul sito www.vespaclubfoggiagargano.it

IL PRESIDENTE Maurizio de Vita



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati