Manfredonia
“A merenda con filosofi”

A Manfredonia il primo laboratorio di filosofia per bambini dal titolo

"La filosofia, come la vita, è un gioco, e giocare significa crescere e vivere"


Di:

Manfredonia. Partirà ad ottobre, a Manfredonia, il primo laboratorio di Philosophy for children del 2017 della provincia di Foggia.

“A merenda con i filosofi – Giochi filosofici per bambini curiosi” è il laboratorio di filosofia per bambini, con la metodica certificata della Philosophy for children di Matthew Lipman, organizzato da “Andrea Pacilli editore” e da “Babalaba – Mamme in circolo”.

Ai bambini piace giocare (ed anche agli adulti), con il gioco crescono ed imparano ad interagire con il mondo; la filosofia è un gioco. Su questo terreno comune del “gioco” e del “giocare” bambini e filosofia non solo si incontrano piacevolmente ma possono crescere insieme aiutandosi a vicenda.

La filosofia non è una cosa astratta e priva di senso, ma un’esigenza naturale che emerge nel gioco e con il gioco, ed in questo senso non solo non è preclusa ai bambini ma, anzi, particolarmente indicata. Ad ottobre parte dunque il primo laboratorio di filosofia per bambini dal titolo “A merenda con i filosofi”. E’ un laboratorio giocoso di Philosophy for children a cura di Andrea Pacilli e condotto dalla dottoressa Rita Raffaella Siliberti, assistente presso la cattedra di Filosofia dell’Università di Foggia, e Teacher in Philosophy for children.

Il laboratorio prevede 6 incontri totali, uno a settimana, di un’ora l’uno, che si terranno indicativamente nella giornata del venerdì. Le fasce d’età dei bambini sono le seguenti: 6/8 anni; 9/11 anni; 11/14 anni. Per informazioni è possibile chiamare Babalaba al 3274955177.

Cosa è la Philosophy for children.

La Philosophy for children è una delle più significative esperienze pedagogiche contemporanee. Iniziata negli anni ’70 da Matthew Lipman, ha avuto ampia diffusione negli Stati Uniti e successivamente in tutto il mondo. Essa intende promuovere percorsi in grado di stimolare la riflessione condivisa e democratica e lo sviluppo armonico e giocoso del bambino. La “Philosophy for children” è infatti pensata proprio a partire dai bambini. I bambini, così come i ragazzi, hanno bisogno di dare significato a ciò che vivono; la filosofia, intesa non come disciplina accademica bensì come “filosofare”, può orientarli verso la riflessione critica e il pensiero creativo, verso la cura del proprio e dell’altrui pensiero, per un’educazione del sé, alla cittadinanza e alla democraticità.

La filosofia, come la vita, è un gioco, e giocare significa crescere e vivere.

A Manfredonia il primo laboratorio di filosofia per bambini dal titolo ultima modifica: 2017-09-28T10:05:36+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
1

Commenti


  • Teo Morlino

    Noi giocavamo alle “pallotte”, a “tu-tì” alla “mamme a cavalle” a “jiune alla lune” ai “caccia-nòzzele” e tanti altri… E adesso?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This