FoggiaManfredonia
Il prossimo incontro è stato calendarizzato per la metà del mese di ottobre

Patto per la Puglia, riunione per stato attuazione interventi

La Capitanata non può più attendere, tutte le opere relative al Patto per la Puglia devono trovare puntuale realizzazione sia in fase di programmazione che di progettazione e di esecuzione


Di:

Foggia. Si è tenuta questa mattina a Palazzo Dogana, convocata dal Presidente dell’Ente, Francesco Miglio, la riunione sullo stato di attuazione degli interventi relativi al Patto per la Puglia.

Erano presenti oltre al Presidente Miglio: il Sindaco di Manfredonia, Angelo Riccardi; per il Comune di Cerignola il Capo di Gabinetto, Salvatore Amato; per Confindustria il Direttore Generale, Enrico Barbone; il Segretario Generale CISL Foggia, Emilio Di Conza; il Responsabile del Centro Studi di Confindustria, Micky De Finis e il consigliere tecnico del Presidente della Provincia, Rino Belgioioso.

Nel corso della riunione è emersa la necessità di evitare qualsiasi situazione di stallo.

Pertanto, occorre andare avanti sulla strada intrapresa senza tentennamenti di sorta.

Coloro che hanno preso parte all’incontro hanno costituito, visto l’interesse pubblico connessso, un gruppo di lavoro in grado di interagire celermente, con la Regione Puglia, i Ministeri competenti e l’Anas, a seconda della tipologia di intervento infrastrutturale da attuare.

La Capitanata non può più attendere, tutte le opere relative al Patto per la Puglia devono trovare puntuale realizzazione sia in fase di programmazione che di progettazione e di esecuzione.

Il prossimo incontro è stato calendarizzato per la metà del mese di ottobre.

FOTOGALLERY ENZO MAIZZI

Patto per la Puglia, riunione per stato attuazione interventi ultima modifica: 2017-09-28T15:51:23+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This