Cronaca

Apricena, carabinieri arrestano sorvegliato speciale


Di:

Controlli carabinieri (ST)

San Severo – I Carabinieri della Compagnia di San Severo hanno tratto in arresto in flagranza di reato per violazione delle prescrizioni della sorveglianza speciale Ferrelli Vincenzo, classe 1974, pregiudicato. I Carabinieri hanno bloccato ed identificato l’uomo, già a loro noto, mentre circolava liberamente a bordo della sua Mercedes per Apricena, pur avendo la patente revocata a seguito dell’irrogazione della misura di prevenzione della sorveglianza speciale con obbligo di soggiorno.

A notare Ferrelli che scorazzava indisturbato per la cittadina è stata una pattuglia della Stazione della “città della pietra” nell’ambito di un servizio perlustrativo di controllo del territorio. Avendolo immediatamente riconosciuto, i militari gli hanno intimato l’alt, ma il pregiudicato senza alcuna esitazione ha accelerato, tentando la fuga. Ne è scaturito un breve inseguimento al termine del quale i carabinieri sono riusciti a bloccare l’auto, arrestando in flagranza di reato Ferrelli per il quale si sono riaperte le porte del carcere .


Redazione Stato

Apricena, carabinieri arrestano sorvegliato speciale ultima modifica: 2011-10-28T14:22:11+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
1

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This