Regione-Territorio

Emergenza personale Asl: Fiore incontra Dg e commissari


Di:

L'assessore alla Sanità regionale Tommaso Fiore (fonte image: santeramo.it)

Bari – L’ASSESSORE alle Politiche della Salute, Tommaso Fiore, comunica che, in relazione alla vicenda della scadenza dei contratti degli operatori sanitari e delle criticità relative al personale, oggi si è tenuto un incontro con i Direttori Generali ed i Commissari Straordinari delle ASL, Aziende Ospedaliero – Universitarie e degli IRCCS pubblici.

L’assessore ha chiarito che, in presenza del rispetto del “Patto di Stabilità per il personale” (spesa anno 2004 abbattuta dell’1,4%), è possibile – per situazioni di emergenza documentata – prorogare i contratti a tempo determinato in scadenza. In presenza, invece, di un non rispetto del vincolo di stabilità, è necessario che le Aziende Sanitarie procedano d’urgenza ad un primo ulteriore riordino della rete di assistenza, fatte salve le correzioni da effettuarsi nell’ambito della seconda fase del Piano di Rientro. Infine, in presenza di violazione del Patto di Stabilità del personale ma per comprovata impossibilità di procedere immediatamente ad accorpamenti di strutture, è possibile effettuare la proroga dei contratti a tempo determinato previo allestimento di progetto specifico da approvarsi da parte della Giunta Regionale secondo il suggerimento formulato dal Presidente Palese nel corso del recente incontro dei capigruppo consiliari.


Redazione Stato

Emergenza personale Asl: Fiore incontra Dg e commissari ultima modifica: 2011-10-28T20:27:13+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This