Cronaca

Foggia, cimitero ripulito. Pellegrino: “Un duro lavoro”


Di:

Pellegrino e Mongelli in visita al cimitero di Foggia (St)

Foggia – QUESTA mattina il sindaco di Foggia Mongelli e l’assessore alle Politiche Sociali del comune Pasquale Pellegrino hanno verificato i risultati delle attività di pulizia e riorganizzazione del cimitero. Viali completamente puliti, nuove fioriere, erbacce estirpate, attività di manutenzione stradale, controllo costante dei vigili urbani, apertura di nuovi bagni all’ingresso principale. Sono solo alcuni degli interventi più visibili realizzati attraverso la disponibilità del personale del comune, dell’Amica, della cooperativa il Gabbiano verde e dei nuovi gestori che hanno garantito da subito il loro supporto operativo.

“Ritengo che sia stato fatto un buon lavoro”, ha sottolineato il sindaco Mongelli, “per dare decoro al cimitero e permettere ai cittadini di poter fare visita ai loro cari e non solo in occasione della ricorrenza dei defunti”.

L’assessore Pasquale Pellegrino ha seguito momento dopo momento tutti gli interventi di manutenzione. “Ci sono decine di persone che stanno lavorando senza sosta, spiega Pellegrino, ma si tratta di lavori che proseguiranno anche successivamente alla festività dei defunti, perché bisognerà dare continuità agli sforzi prodotti. Le segnalazioni dei cittadini sono importanti. Il cimitero ora è decoroso, ma vogliamo che sia ancora più bello. Sono previsti anche interventi di pavimentazione. Con le scarse risorse stiamo facendo più del possibile. Mi auguro che la gente noti la differenza tra la situazione pregressa e quella attuale del cimitero”.

Foggia, cimitero ripulito. Pellegrino: “Un duro lavoro” ultima modifica: 2011-10-28T17:17:34+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
1

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This