Manfredonia

Manfredonia, durante perquisizione domiciliare aizza cani corso contro agenti: fermato 56enne


Di:

Una passata conferenza in Questura di Foggia del Commissariato Manfredonia, il dirigente L.Di Prisco, M.Melchionda (ST)

Manfredonia – PERSONALE del Commissariato di P.S. di Manfredonia ha sottoposto a fermo di polizia giudiziaria Russo Biase, nato Manfredonia, cl. 55, per oltraggio e resistenza a Pubblico Ufficiale. L’uomo durante una perquisizione domiciliare avvenuta ieri pomeriggio in via G.Di Vagno avrebbe dapprima fatto resistenza agli agenti del Commissariato ed in seguito aizzato due cani corso contro le stesse forze dell’ordine. Russo Biase era stato già denunciato in passato per violazioni in ambito di attività in mare.

Sempre a Manfredonia – a cura Commissariato Manfredonia – una denuncia per violazione obblighi della sorveglianza speciale della PS.

Redazione Stato@riproduzione riservata

Manfredonia, durante perquisizione domiciliare aizza cani corso contro agenti: fermato 56enne ultima modifica: 2011-10-28T11:26:09+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This