BAT

Caso Angela, Longo: “Una brutta pagina per la sanità pugliese”


Di:

Bari – UNA nota del Consigliere regionale dell’Udc, Peppino Longo. “Al di là delle valutazioni medico-scientifiche che lascio, ovviamente, a chi ha fatto della medicina la sua vita, il caso di Angela, però, deve far riflettere ed è una sconfitta per la nostra Puglia. Il fatto che la futura mamma sia addirittura andata fuori dal confini nazionali per sottoporsi ad un intervento di Cyberknife, la dice lunga sui livelli assistenziali nella nostra regione.
E’ impensabile che nel 2013 nessuno degli ospedali pubblici pugliesi sia dotato di tali apparecchiature, un dato di fatto che deve far riflettere e che deve far aprire ancora di più gli occhi al governo regionale. Una brutta pagina per la sanità ‘di casa nostra’ che va voltata il prima possibile”.

Caso Angela, Longo: “Una brutta pagina per la sanità pugliese” ultima modifica: 2013-10-28T20:00:41+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This