Manfredonia
Come da recente determina dirigenziale

Manfredonia, Commemorazione dei Defunti: indicazioni per circolazione mezzi

Di:

Manfredonia. Commemorazione dei Defunti: indicazioni per circolazione mezzi: con recente determina dirigenziale – “per evitare situazioni di intralcio alla circolazione provocata dall’ incremento di afflusso dei veicoli e pedoni nelle aree e strade limitrofe al cimitero” – è stato ordinato:
A. E’ vietata la sosta di tutti i veicoli, con sanzione accessoria della rimozione del veicolo stesso, dalle ore 07:00 alle ore 19:00 dei giorni 30 e 31 ottobre 2016 e dei giorni 01 e 02 novembre 2016, nelle sotto elencate vie:
– Via dei Camilliani, direzione sud-nord, compreso tra Via M. di Cefalonia e Via Pola.
– Lato prospiciente l’ingresso cimiteriale posto a nord, con ingresso da Via Gen. Donato Azzarone.

Dal 28 ottobre p.v. al 02 novembre è vietata la fermata in Piazza San Camillo intera area, lato est, tratto compreso tra Via Zara e Vicolo Gorizia.
Il presente divieto non si estende agli spazi riservati alla sosta dei veicoli al servizio dei disabili, già appositamente individuati dalla relativa segnaletica.

Per effetto della sistemazione temporanea dei posteggi per la vendita dei fiori in Piazza San Camillo De Lellis, la viabilità nei giorni e periodi così come riportati al paragrafo precedente, sarà così disciplinata:
– I veicoli che percorrono Viale dei Cappuccini, nel senso di marcia ovest-est, che si immettono su Piazza San Camillo De Lellis, all’intersezione di Vicolo Podgora, dovranno
obbligatoriamente proseguire la marcia verso Via Vittorio Veneto o svoltare a destra su Vicolo Podgora.
– I Veicoli che percorrono Vicolo Gradisca nel senso di marcia sud-nord, all’intersezione di Vicolo Gorizia, dovranno obbligatoriamente svoltare a destra.

REDAZIONE STATO QUOTIDIANO.IT – RIPRODUZIONE RISERVATA



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati