Stato news
A cura dei Carabinieri

Margherita di Savoia. 1 arresto per tentata rapina aggravata

Di:

Bari. I militari della Stazione di Margherita Savoia, nel corso della notte, traevano in arresto AMOROSO MICHELE cl. ’77, pluripregiudicato locale. Lo stesso, infatti, incappucciato, ed armato di coltello, poco prima era entrato in un bar, cercando, dietro la minaccia con l’arma, di impossessarsi dell’incasso serale. Il rapinatore, però, non aveva fatto i conti con il barista che, affatto intimorito dalla lama rivoltagli contro, metteva in fuga il rapinatore.

Durante la fuga, però, lo stesso incrociava i Carabinieri di Margherita di Savoia che, avendolo riconosciuto e immediatamente intuito che lo stesso potesse averne appena “combinata una delle sue”, si recavano presso la sua abitazione, dove l’Amoroso, alla vista dei Carabinieri, si era barricato, intimando ai militari di allontanarsi, in quanto mai li avrebbe fatti entrare. Dopo aver effettivamente verificato il motivo per il quale l’Amoroso era stato visto fuggire, i Carabinieri tornavano a casa sua e, dopo una lunga opera di convincimento, si facevano aprire la porta e lo dichiaravano in stato di arresto per tentata rapina aggravata. Per l’Amoroso si aprivano le porte del carcere di Foggia, dove veniva condotto dai militari operanti su disposizione del P.M. di turno.

redazione stato quotidiano.it



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati