Cronaca

Taranto, evasione e violazioni diritti d’autore per 11 milioni: una denuncia


Di:

Militari Guardia Finanza, controlli (ST, archivio )

Taranto – MILITARI del Gruppo della Guardia di Finanza di Taranto, all’esito di una verifica fiscale, hanno accertato a carico di una ditta individuale, con sede nel comune di Statte (Ta), operante nel commercio “on-line” di prodotti informatici, una rilevante evasione fiscale perpetrata negli anni dal 2005 al 2010.

Inoltre, dall’analisi della documentazione acquisita nel corso dell’ispezione fiscale, le fiamme gialle tarantine in collaborazione con funzionari della s.i.a.e. di bari hanno accertato altresi’ un’elevatissima evasione del cosidetto “compenso per copia privata”, cosi’ come previsto dall’art. 71/septies della legge nr. 633/1941 (diritti d’autore).


Aggiornamenti.
Durante le verifiche è stata accertato che una ditta individuale, con sede nel comune di statte (ta), operante nel commercio “on-line” di prodotti informatici negli anni dal 2005 al 2010, ha omesso la dichiarazione dei ricavi per circa 1.600.000 euro; evaso i.v.a. per circa 400.000 euro.

A tal riguardo, l’attivita’ investigativa delle fiamme gialle ha permesso di accertare che l’impresa suddetta ha effettuato circa 64.000 vendite on-line, avvalendosi di un noto sito internet, senza aver acceso alcuna partita i.v.a., omettendo l’emissione dei previsti documenti fiscali, la presentazione delle prescritte dichiarazioni ed il versamento delle imposte dovute. Inoltre, dall’analisi della documentazione acquisita nel corso dell’ispezione fiscale, le fiamme gialle tarantine in collaborazione con funzionari della s.i.a.e. di bari hanno accertato che la ditta in argomento ha ceduto, sul territorio nazionale, supporti informatici di memoria (cd, dvd e chiavette usb) senza aver ottemperato all’obbligo di versamento alla s.i.a.e. del cosidetto “compenso per copia privata”, cosi’ come previsto dall’art. 71/septies della legge nr. 633/1941 (diritti d’autore).

La predetta inadempienza ha concretizzato una evasione del citato compenso per circa 9 milioni di euro, per la quale e’ stata irrogata la prevista sanzione pecuniaria, pari al doppio dell’importo non corrisposto, ammontante a circa 18 milioni di euro. A carico del titolare dell’impresa stattese, oltre alla contestazione delle sanzioni amministrative previste per le predette violazioni in materia fiscale e di diritti d’autore, e’ stata altresi’ formalizzata denunzia all’autorita’ giudiziaria competente, ai sensi dell’art. 5 del d.lgs. 74/2000, in quanto risultato essere “evasore totale” per l’omessa presentazione delle prescritte dichiarazioni.

Redazione Stato@riproduzione riservata

Taranto, evasione e violazioni diritti d’autore per 11 milioni: una denuncia ultima modifica: 2011-11-28T10:39:20+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
6

Commenti


  • Redazione

    DUE AZIENDE INFORMATICHE STATTESI SI DICHIARANO ESTRANEE ALL’EVASIONE FISCALE

    Le aziende INFOHELPER e TOP CART, operanti nel campo del commercio informatico a STATTE (provincia di Taranto), ritengono indispensabile, sottolineare, la loro totale estraneità alla notizia riferita
    oggi dai media, in merito alla maxi evasione fiscale scoperta dalla Guardia
    di Finanza. La presente ha l’obiettivo di evitare ripercussioni e danni d’immagine.

    Vi preghiamo di darne la massima diffusione.

    Statte, 28/11/2011.


  • Computer e Computer

    Computer & Console

    sottolinea la sua completa estreneità dalla notizia su riportata

    Approfittiamo quindi per invitare tutti coloro volessero a visitare il nostro nuovissimo Centro H3G

    Vicini alla tecnologia con un occhio alla telefonia!

    Lo staff di Computer & console vi augura Buone Feste


  • Computer e Computer

    Computer & Console Statte
    azienda leader su telefonia e informatica centro asus autorizzato

    sottolinea la sua completa estreneità dalla notizia su riportata

    Approfittiamo quindi per invitare tutti coloro volessero a visitare il nostro nuovissimo Centro H3G

    Vicini alla tecnologia con un occhio alla telefonia!

    Lo staff di Computer & console vi augura Buone Feste


  • Anonimo

    e dove si trova questo nuovo centro h3g?


  • despota

    e chi è allora il responsabile dell’evasione?????


  • Computer e Computer SRL

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi