LavoroManfredonia

Persomil: sblocco promozioni, assegni, e altre indennita’ per pers. militare

Di:

Roma, 28 dic 2014 – Pubblichiamo di seguito la lettera di Persomil datata 23 dic 2014 relativa all’applicazione di alcune norme previste dalla legge di stabilita 2015.

Viene confermato fino al 31/12/2015 il blocco della concertazione economica. Invece a far data dal 1/1/2015 vengono sbloccati gli aumenti degli automatismi automatici legati alla promozione; all’assegno di funzione, all’indennita’ operativa, e altri istituti automatici.

Persomil: sblocco promozioni, assegni, e altre indennita’ previste per il personale militare

Persomil: sblocco promozioni, assegni, e altre indennita’ per pers. militare ultima modifica: 2014-12-28T18:23:33+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
11

Commenti


  • Raffaele

    La notizia dello sblocco di promozioni, assegni e altre indennità, per il personale militare e di polizia, com’è nello stile dei maggiori media nazionali (supini e proni ai potenti di turno), viene data sotto capodanno quando l’opinione pubblica e il personale “civile” del pubblico impiego “è distratto” dalle festività natalizie e di fine anno. Intendiamoci, lo “sbocco” è sacrosanto ma, correttamente, andrebbe esteso anche al personale civile della P.A., cosa che non prevede la legge di stabilità 2015, il cui contratto collettivo non viene rinnovato da sei anni. Se i salari e gli stipendi (dipendenti pubblici e privati) non saranno adeguati, non ci sarà nessuna ripresa dei consumi e dell’economia e dell’occupazione!


  • Il Generale Zukov

    E’ vero sign. Raffaele questo è un problema annoso
    ma è anche vero che i militari godono uno “status” diverso
    dal personale civile dello Stato, con tutto quello che ne consegue
    nel bene e nel male.


  • curioso

    Dunque anche il generale Marasco è uno dei beneficiari.


  • Il Generale Zukov

    E chi è costui? Da quel che mi risulta non ci sono a Manfredonia colleghi generali delle FF.AA. Finanza/Carabinieri/ e altri corpi armati dello Stato in costanza di servizio attivo!!


  • Lo spione dei pannelli solari

    MA CHE COSA E’ QUESTA UNA CITTA’ MILITARIZZATA?????
    CI DOBBIAMO PREOCCUPARE??
    GENERALI DI QUI E GENERALI DI LA MENTRE LA POVERA GENTE MUORE DI FAME E I GENERALI PRENDONO UN BELLO STIPENDIONE E VUOI VEDERE CHE FANNO ANCHE I DOPPI LAVORI PER SFAMARE LE FAMIGLIE!!!!!!!!!!


  • curioso

    Generale Zukov,
    è grave la non conoscenza del Generale Giuseppe Marasco,oramai è famoso anche fuori Manfredonia , certo non so se in servizio attivo ma stante alle ultime uscite pubbliche si è disattivato.


  • Raffaele

    Egregio Generale Zukov,
    è vero il personale civile della P.A. ha uno status diverso (meno favorevole soprattutto sul piano economico, cosa che non sempre, tuttavia, trova giustificazione) dal personale militare e di polizia. Il personale civile pur essendo “contrattualizzato” per legge dello Stato non è riuscito ancora ad ottenere (dopo sei anni) dal Governo (che non rispetta le leggi dello Stato) il rinnovo del contratto collettivo. Caro “Generale” vuole che le dica quella che, secondo me, è la verità senza ipocrisie? Più che di status si tratta di diversa forza contrattuale; il nostro sistema politico, in questa fase di gravissime tensioni economiche e sociali, non si può permettere di avere contro e scontentare anche le forze armate e di polizia; sarebbe a rischio la tenuta del nostro “sistema democratico”. Mi permetta di ricordarle una famosa massima: “DividI et impera”.
    Cordialità.


  • stanco

    Carissimo Raffaele ed amici tutti… Premesso che è un’indecenza che i contratti non vengano rinnovati, vorrei far notare che anche per le forze armate e forze di polizia non è previsto alcun rinnovo di contatto con relativo aumento, bensì dello sblocco di quanto già previsto da vecchi contratti e vecchie norme che solo il suddetto personale militare si era visto bloccato nel quadriennio 2011 – 2014… Altre categorie di dipendenti pubblici a cui tale blocco era stato applicato hanno ricevuto quasi subito la rimozione dello stesso… I militari, invece, sono stati buoni e tranquilli per quattro anni svolgendo comunque il proprio o lavoro… Nel momento in cui hanno chiesto in maniera garbata e civile quanto già era riconosciuto per legge, si è provato a far passare il messaggio che gli stessi volevano l’aumento in periodo di crisi mentre gli altri perdevano il lavoro… Ripeto, non è così, si vuole solo ciò che spetta e non aumenti o nuovi contratti… Tra l’altro è già chiaro nell’articolo…


  • Il Generale Zukov

    Raffaele e Stanco condivido in grosso modo tutte e tue le analisi..il problema di fondo è che i contratti comunque per tutte le categorie dello stato sono ferme da molti anni mentre tariffe e balzelli salgono e anche esageratamente: Comune di Manfredonia docet e come ha scritto a piè del suo intervento Raffaele apiè del corpo del primo messaggio, i consumi non si riprenderanno mai come anche occupazione e ripresa economica, quindi si va direttamente incontro allo sfascio sociale mentre la casta naviga nell’oro!!


  • Generale Zukov

    Dimenticaco egregio raffaele, mente io e lei stiamo al calduccio centinaia di militari sono impegnati nella rischiosissima azione di salvataggio dei naufraghi…
    ha capito il concetto? Cordiali saluti


  • toroseduto78

    Alla redazione. Non comprendo: diretti interessati ne saranno certo informati!! A chi non ha uno stipendio puo’ suscitare solo ………

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi