Cronaca
Nota stampa

Il 15 marzo a Foggia incontro su sensibilizzazione al lavoro

L’iniziativa si inserisce nel progetto AIPD promosso dalla sede nazionale e finanziato dalla Fondazione CON il Sud che vede la sua ultima tappa nel territorio della sezione di Lecce

Di:

Foggia, 15 marzo 2016 – Coinvolgere i riferimenti istituzionali e i media per illustrare il progetto “Lavoriamo in Rete – Percorsi di inserimento lavorativo nei territori del Sud”, sensibilizzare e sollecitare una maggiore attenzione al tema dell’inserimento lavorativo. È questo l’obiettivo della conferenza stampa che si terrà a Foggia il 15 marzo 2016 alle 17.00 presso il Palazzo Provincia di Foggia in via Paolo Telesforo,53. Durante l’evento interverranno Fabio Petruzziello (Presidente AIPD di Foggia), Erminia Roberto (Vicesindaco di Foggia), Saverio Cassitti (Vicepresidente commissione dei servizi sociali), Giuseppe Ferrarelli (Responsabile del servizio “collocamento mirato”), Monica Berarducci e Andrea Sinno (Referenti del servizio presso la sede nazionale), Fiorella Samele (Referente del servizio presso AIPD Foggia).

L’iniziativa si inserisce nel progetto AIPD promosso dalla sede nazionale e finanziato dalla Fondazione CON il Sud che vede la sua ultima tappa nel territorio della sezione di Lecce. Dal 13 al 17 settembre, infatti, 15 ragazzi con sindrome Down delle sezioni AIPD di Potenza, Matera, Bari, Foggia e Lecce hanno partecipato all’ultimo corso di orientamento al lavoro tenuto da Andrea Sinno e Monica Berarducci, responsabili del progetto per AIPD Nazionale. Il corso ha avuto come obiettivo quello di promuovere la costruzione delle condizioni pre-lavorative funzionali ad un futuro inserimento ed è stato un’occasione per confrontarsi con altri giovani con sindrome di Down che già hanno trovato un’occupazione. Si è parlato di identità del lavoratore, dei ruoli, dei comportamenti da tenere sul posto di lavoro, di come costruire il proprio curriculum vitae e di come sostenere un colloquio.

La fase dell’orientamento è solo una di quelle in cui si articola il progetto che prevede anche la formazione per operatori, la sensibilizzazione del mondo aziendale ed istituzionale, l’ attivazione della rete territoriale, il sostegno ed informazione sul tema del lavoro alle famiglie, la creazione di un database online.

“Lavorare significa non solo occupare un posto di lavoro o percepire uno stipendio, ma anche e soprattutto conquistare un posto sociale attivo riconoscibile dalla società”.

Dott.ssa Fiorella Samele , AIPD sezione di Foggia



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi