Foggia
Nel corso della rapina un uomo è rimasto ferito a causa dei colpi di arma da fuoco sparati

San Ferdinando di Puglia, SS16: assalto a portavalori con sparatoria

Non quantificato il bottino

Di:

Foggia. UN gruppo di ignoti hanno assaltato un portavalori stamani, sulla SS 16 bis, all’altezza dello svincolo San Ferdinando Sud, in direzione Bari. Lo si apprende da raccolta dati. Per l’assalto, sarebbero state bloccate entrambe le carreggiate con l’utilizzo di tir. I fatti sono avvenuti verso le ore 7. Nel corso della rapina un uomo è rimasto ferito a causa dei colpi di arma da fuoco sparati. Sul posto sono intervenute le forze del’ordine. Non quantificato il bottino.

Puglia, Anas: traffico temporaneamente bloccato sulla strada statale 16 “Adriatica” in direzione nord nel comune di San Ferdinando di Puglia a causa di un mezzo pesante di traverso, in provincia di Barletta-Andria-Trani. Anas comunica che il traffico è temporaneamente bloccato in direzione nord tra il km 727,000 e il km 728,000 sulla strada statale 16 “Adriatica” a causa di un mezzo pesante di traverso, nel territorio comunale di San Ferdinando di Puglia, in provincia di Barletta-Andria-Trani. Al momento sono in corso le operazioni di rimozione del mezzo, utilizzato per un tentativo di rapina ad un furgone portavalori, con deviazione del flusso del traffico segnalate in loco. Sul posto sono presenti le squadre di pronto intervento Anas e delle Forze dell’Ordine, per garantire la sicurezza della viabilità e ripristinare il normale flusso della circolazione nel più breve tempo possibile.

Redazione Stato Quotidiano.it



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi questo articolo!