GarganoManfredonia

Primarie. Commissione provinciale “Garantire accesso libero e sicuro ai seggi”


Di:

Foggia. “Garantire che sia consentito ai cittadini aventi diritto al voto di accedere al seggio elettorale in modo libero e in condizioni di sicurezza, evitando ogni discriminazione o differenziazione tra iscritti ed elettori”. È la richiesta che la Commissione provinciale per il congresso del Partito Democratico indirizza ai segretari dei Circoli di Cerignola e di Lucera, che avevano allestito i seggi in modo ritenuto non sufficiente rispetto al principio per cui, specie nei Comuni con popolazione superiore ai 20 mila abitanti, si devono preferire luoghi o locali aperti e pubblici, che tengano conto del potenziale afflusso degli elettori.

Primarie. Commissione provinciale “Garantire accesso libero e sicuro ai seggi” ultima modifica: 2017-04-29T08:48:41+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
5

Commenti


  • Lettore elettore indignato

    Sembrano le elezioni del 1924…


  • ORZOWAI

    ALL’EPOCA DELLE SOCIE C’ERA PIU’ SERIETA’ , AFFIDABILITA’ E CREDIBILITA’ DEGLI ORGANIZZATORI.. PAGAVI, PARTECIPAVI E TI DIVERTIVI.
    OGGI SI ORGANIZZANO, TI COINVOLGONO ,PAGHI E TI LASCIANO CON UNA MANO D’AVANTI E UNA DI DIETRO…MENTRE LORO CON I L CAPPELLINO E LA TROMBETTA FORMANO IL TRENINO FORTI DEI VOTI DEI PECORONI , SFILANDO E CANTANDO —PEPEPEPEPE PEPEPEPE PEPE.. PE
    .BRASIL…NANANANAN NANANNA. NANANANA BRASIL..


  • MARIO

    AH AH AH concordo con orzowai chissà che ne pensa la vittima delle scie chimiche?


  • Matteo

    ORZOWA… hai poca fiducia e disprezzo in te stesso e questo ti porta a non avere fiduciae disprezzo negli altri… vuoi essere tu alla testa del trenino? pensaci…


  • Giovanni

    Scusate ma perché queste elezioni le fanno all’interno del Comune questi signori de PD si sentono i padroni del mondo e le spese chi le paga…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi