ManfredoniaMattinata
"A volte è vero che il caldo da alla testa ma questi la testa l'hanno lasciata a casa"

Mattinata, “No Acquascooter sottocosta: ma pensano di stare in piazza?”

Navigazione consentita solo tra 500 metri e 1 miglio nautico dalla costa

Di:

Manfredonia. METEO: torna il sereno e le alte temperature, la voglia di mare ma anche quella di “fare passerella con gli acquascooter sottocosta”. La segnalazione arriva da un cittadino di Foggia ieri presente sulla spiaggia di Mattinata: “A volte è vero che il caldo da alla testa ma questi la testa l’hanno lasciata a casa”.

Come dai dati forniti per la stagione estiva 2015 dalla Capitaneria di Porto – Guardia Costiera di Manfredonia, si ricorda come la fascia di mare costiera sino a 200 metri dalla battigia è riservata alla balneazione ed è quindi vietata a natanti e imbarcazioni. Per gli acquascooter, la navigazione è consentita solo tra 500 metri e 1 miglio nautico dalla costa ed è vietata nelle fasce orarie dalle 11.00 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 17.00.

Redazione Stato Quotidiano.it – RIPRODUZIONE RISERVATA



Vota questo articolo:
4

Commenti


  • IL GRANDISSIMO INCUBO DELLA PIU GRANDE QUANTITA' DI GPL MAI POSTA SUL TERRITORIO ITALIANO

    FATE I CONTROLLI SERIAMENTE E MULTATELI QUESTI PORCI ESIBIZIONISTI CHE METTONO A REPANTAGLIO LA SICUREZZA ALTRUI!


  • Scar La Teglia

    Appena vedete questi sparuti esagitato, fate subito un “cravattore” mentre chiamate la guardia costiera così sequestano “testa e coda”.
    Anni addietro, ero appena riemerso da sott’acqua sfiorato dall’elica del cretino di turno. Me la sono cavata con solo sei punti. Mi è andata bne per fortuna. A qualcuno non è andata cosi.
    Bisogna fermare questi pazzi! Chiamate sutito la guardia costiera.


  • Pasquale

    Credo che una semplice telefonata alla Guardia Costiera so poteva anche farla, cosi’ da far diminuire la temperatura a quei tre IDROPENI pieni di merd…


  • antonio

    bisogna che la guardia costiera faccia meglio il proprio dovere…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati