Foggia
"Dopo aver scardinato e sollevato la serranda metallica, ignoti hanno tentato l’ingresso nell’aula informatica cercando di abbattere il vetro antisfondamento della porta d’ingresso"

Foggia, Aforis “Ancora tentati furti nella sede di via Fraccacreta”

"Il presidente di A.FO.RI.S, dott.ssa Annamaria Contento, fa appello alle forze dell’ordine per una maggiore presenza nelle zone comprese tra via Fraccacreta e viale Colombo"

Di:

Foggia, 29 maggio 2017. ” NEL solo mese di maggio almeno 3 tentativi di furto presso la sede operativa di via Fraccacreta. Dopo la beffa per le ingiustificate inadempienze contrattuali della provincia di Foggia per la mancata manutenzione straordinaria dei locali di via Fraccacreta condotti dall’associazione A.FO.RI.S. per le attività di formazione, si è verificato un pesante tentativo di furto della notte scorsa subito dall’associazione.

Dopo aver scardinato e sollevato la serranda metallica, ignoti hanno tentato l’ingresso nell’aula informatica cercando di abbattere il vetro antisfondamento della porta d’ingresso.

Da un pò di tempo riceviamo attenzioni indesiderate – dichiara il direttore di A.FO.RI.S. prof. Gian Maria Gasperi. In altre circostanze l’azione criminosa è stata vanificata dal sistema di allarme o dalla casuale presenza del personale dell’organizzazione o di inquilini dell’immobile. Nelle stesse ore del tentativo di furto ad A.FO.RI.S., sempre in viale Colombo all’angolo con via Fraccacreta, i ladri riuscivano nel loro intento ai danni di un limitrofo esercizio commerciale. Il presidente di A.FO.RI.S, dott.ssa Annamaria Contento, fa appello alle forze dell’ordine per una maggiore presenza nelle zone comprese tra via Fraccacreta e viale Colombo.”



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi