CerignolaStato prima
Pari a circa 190mila euro il bottino della rapina

Con kalashnikov assaltano portavalori a Cerignola (foto)

Di:

Cerignola. ASSALTO stamani ad un portavalori in Corso Roma a Cerignola. Da raccolta dati, tre persone – con il volto travisato ed armate di kalashnikov – hanno avvicinato due guardie giurate asportando furtivamente sacchi contenenti del denaro destinato ad un istituto di credito.

Pari a circa 190mila euro il bottino della rapina. Ferito una delle due guardie giurate che stava effettuando il trasporto.

Limotta (Cerignola)

Limotta: “Basta Far West, ora servono risposte perentorie all’escalation criminale”
“Più presenza sul territorio e maggiore coordinamento tra le forze di polizia e le istituzioni locali; convocazione urgente del comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica”. A chiederlo è Antonio Limotta, neocapogruppo di “Federazione Civica” al Comune di Cerignola in relazione all’assalto armato di oggi al Banco di Napoli. “È evidente che c’è bisogno di uno sforzo straordinario; siamo in una situazione di profonda emergenza alla quale le istituzioni e le forze dell’Ordine devono rispondere con la massima fermezza. Abbiamo bisogno di una presenza più massiccia delle Forze dell’Ordine sul territorio ma anche di un’azione più serrata e stringente di raccordo tra le attività di intelligence, di contrasto e di repressione”, afferma Limotta.

“Gli sforzi di tutte le istituzioni devono diventare sinergici per restituire ai cittadini quella percezione di sicurezza e di vivibilità della propria comunità che oggi manca completamente. E, a tal proposito, chiediamo al Prefetto di convocare con urgenza un comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica allargato a tutte le forze politiche di Cerignola”, conclude il neocapogruppo di Federazione Civica che ringrazia il suo predecessore, Ale Frisani, “per il buon lavoro fin qui svolto”.

fotogallery enzo maizzi

redazione stato quotidiano.it



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi