SportStato prima
Arriva la parola fine sulla carriera da calciatore nella Roma

Totti saluta la Roma

Una vita calcistica trascorsa nella squadra della sua città fin dalle giovanili

Di:

Arriva la parola fine sulla carriera da calciatore nella Roma di Francesco Totti, sceso in campo oggi per l’ultima volta indossando il giallorosso. Un finale col brivido che ha rischiato di macchiare la festa per il capitano della Roma, visto che la qualificazione diretta in Champions è arrivata solo allo scadere grazie al gol del 3-2 sul Genoa di Perotti.

Poi il classico giro di campo di Totti a ringraziare i tifosi accorsi a riempire l’Olimpico per lui, e il saluto con un toccante messaggio d’amore per la Roma letto dal capitano giallorosso a centrocampo, con il pubblico in piedi a commuoversi per l’ultima volta per un calciatore che ha visto esordire e diventare leggenda su quel prato.

Una vita calcistica trascorsa nella squadra della sua città fin dalle giovanili, collezionando, nel solo massimo campionato, ben 619 gettoni, conditi dall’incredibile cifra di 250 gol che lo collocano come secondo miglior goleador di sempre dietro a Piola. Francesco Totti è comunque il leader di reti realizzate indossando la stessa casacca, perchè Piola ha sparso le sue reti tra le diverse formazioni con le quali ha militato. E’ anche il primatista di doppiette in A, essendo andato a segno due volte in ben 46 gare. Sono 25 le stagioni nelle quali è sceso in campo con la maglia della Roma, e in 23 campionati il suo nome è entrato nella classifica marcatori, vinta nella stagione 2006-2007 con 26 centri che gli valsero anche la conquista della Scarpa d’Oro. In giallorosso ha stabilito record su record, vincendo uno scudetto, due Coppe Italia e due Supercoppe Italiane.

In Nazionale due acuti a coronamento del suo talento, il titolo di Campione d’Europa Under 21 nel 1996 e il Mondiale in Germania del 2006, apice della carriera di uno dei più grandi calciatori italiani di sempre.

fonte lega serie a



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi