Manfredonia
Consigliere regionale del MoVimento 5 Stelle

M5S, Di Bari: su Energas a Manfredonia Emiliano aveva preso un impegno

"A fronte della promessa di Emiliano di incontrare noi e i cittadini sipontini, non abbiamo più riscontri dalla campagna elettorale"


Di:

Immediata la presa di posizione dei pentastellati pugliesi a poche ore dal mancato incontro tra il neo governatore della Puglia, Michele Emiliano e la delegazione pentastellata regionale. E’ l’avv. Grazia Di Bari, consigliere regionale del MoVimento 5 Stelle ed esponente pentastellato andriese a chiarire i termini della vicenda.

«Il Presidente della Regione non ha voluto tener conto dei nostri impegni pregressi -sottolinea l’avv. Di Bari-, per raccogliere quelle istanze dal territorio, motivo per il quale siamo stati eletti. Del resto, già due settimane fa, quando c’era la necessità di affrontare l’urgenza trivellazioni, siamo stati noi a chiedere un incontro che Emiliano ha rimandato. Non conoscendo l’agenda del Presidente, abbiamo accettato serenamente la cosa, senza chiamare le telecamere. Forse è stata questa una scelta da novizi.

Non dimentico che lo stesso Emiliano aveva preso un impegno con il nostro parlamentare Giuseppe D’Ambrosio -prosegue Grazie Di Bari- a proposito del deposito di Energas in fase di approvazione nel territorio di Manfredonia. A fronte della promessa di Emiliano di incontrare noi e i cittadini sipontini, non abbiamo più riscontri dalla campagna elettorale.

Da parte mia -prosegue Di Bari- mi piacerebbe sapere la posizione del neo governatore in ordine alla disastrosa situazione ambientale della Bat, causata soprattutto dalla chiusura della discarica di Andria e Trani, nonché alcuni chiarimenti sulla situazione della nostra sanità territoriale. A quanto pare, e mi dispiace, la priorità sembra essere la consultazione delle varie componenti politiche per la distribuzione delle poltrone».

FONTE: www.andrialive.it/

M5S, Di Bari: su Energas a Manfredonia Emiliano aveva preso un impegno ultima modifica: 2015-06-29T19:05:25+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
3

Commenti


  • A.T.

    Era fortemente sorpreso perchè non sapeva nulla di questo mega deposito e in effetti si impegnò (in piena campagna elettorale) ad occuparsene come è giusto che sia ora che è stato eletto governatore dell’intera Puglia.


  • ma per favore che Emiliano è un bluff

    si si credilo pure che non sapesse nulla…le carte bollate dicono altro


  • svolta

    Ricordo che semprevigile…. non appena eletto Emiliano gli ha ricordato di detto impegno con alcuni post su questi network, oggi si prende atto che finalmente gli si fa presente che gli impegni vanno mantenuti….. altrimenti ci troviamo di fronte ad un’ennesima fregatura…. aver dato credito ad un altro personaggio fiabesco…. e dicendola tutta possiamo dire ed affermare che: “il lupo perde il pelo ma non il vizio”…. e che di lupi famelici, aliias politicanti, ne abbiamo talmente tanti da esportarli anche in siberia o nei vari deserti africani…. nella speranza di non vederli e votarli più…. in quanto bugiardi ed inetti.
    Bravi pentastellati…. fate vedere le stelle a questi politicanti che carpiscono la buona fede delle persone.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi