Manfredonia
Intervento del nucleo operativo delle Guardie Ambientali Italiane

Manfredonia, abbandono fusti oli, segnalazione Guardie Ambientali

Nel corso di controlli in un'area adibita a parcheggio in zona PIP D/46 (S.S.89)


Di:

Manfredonia – IL nucleo operativo delle Guardie Ambientali Italiane, domenica mattina 28 giugno 2015, nel corso di monitoraggi e controlli per la salvaguardia e tutela del territorio, in un’area adibita a parcheggio in zona PIP D/46 (S.S.89) hanno rinvenuto un fusto contenente olio per motori, di due quintali circa, pieno di filtri esausti di oli e gasolio, con relativo liquido sversato a terra. “Questi rifiuti – evidenziano le Guardie Ambientali Italiane – hanno un codice CER (codice europeo rifiuti) n°160107 e sono pericolosi per l’ambiente; gli stessi devono essere smaltiti da ditte autorizzate che, dopo previa convenzione, vengono a ritirarle direttamente nelle proprie officine o impianti”.

FOTOGALLERY

Redazione Stato

Manfredonia, abbandono fusti oli, segnalazione Guardie Ambientali ultima modifica: 2015-06-29T18:43:44+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
1

Commenti


  • Nicola

    Quei rifiuti provengono sicuramente da officine di autocarri o pulman, è strano che siano stati abbandonati così, abusivamente..
    O questi pensavano che era materiale vendibile a ferro vecchio, poi vistosi respinti, “perchè rifiuti pericolosi” e hanno pensato bene di disfarsi di quei rifiuti, abbandonandoli direttamente in zona..?
    Punite questi maledetti..!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi