Manfredonia
"Come mai, pur completo, non viene aperto il reparto di lungodegenza?"

M5S Manfredonia, Conca e Fiore incontrano gli ospedalieri

"Perché altrove si potenzia e a Manfredonia si depaupera?"

Di:

Manfredonia. ”Il Movimento 5 Stelle di Manfredonia,da sempre in prima linea nel dare voce ai cittadini, lo scorso 25 luglio, ha incontrato una delegazione di lavoratori ospedalieriche, riguardo all’attuale condizione nella quale versa l’Ospedale di Manfredonia “San Camillo de Lellis”, hanno manifestato il loro malcontentoal Portavoce Regionale Mario Conca e al Portavoce Comunale Gianni Fiore. Dalla riunione sono emerse alcune criticità del nostro ospedale su cui, come in tutti i piani di riordino, le carte dicono una cosa diversa dalla realtà.

Il malfunzionamento della radiologia, con macchinari vetusti e fuori uso, dove persiste il blocco del sistema digitalizzato, che permetterebbe, se fosse operativo, di visionare le lastre da qualsiasi pc dell’ospedale, velocizzando le diagnosi e risparmiando denaro. Invece, dopo pochi mesi di funzionamento, si è tornati ai supporti informatici che,sovraccaricati di lavoro, si rompono bloccando tutto il reparto. Di recente si è scoperto, addirittura, che nel chiamare il numero verde per prenotare una tac si veniva indirizzati verso altri ospedali (i quali hanno liste d’attesa già lunghe) perché il codice dell’ospedale di Manfredonia non veniva riconosciuto.

Il reparto di Ortopedia, altresì, è ridotto a due soli medici. Ci si chiede come mai invece di implementare Manfredonia si è deciso di mandare un nuovo medico all’ortopedia di San Severo che ne aveva già quattro? Come mai, pur completo, non viene aperto il reparto di lungodegenza? Se poi si analizza l’atto aziendale si capisce che la direzione intrapresa non è quella prevista. Forse sono tutte manovre per portare alla chiusura del nostro nosocomio? Perché altrove si potenzia e a Manfredonia si depaupera? Le utenze del nostro ospedale, specie in questo periodo estivo, sono oltre 100.000 e non si capisce perché questi cittadini debbano essere costretti a recarsi a chilometri di distanza per veder soddisfatto il proprio diritto alla salute, mentre altri possono farlo “sotto casa”. Queste sono alcune delle domande che saranno oggetto di interrogazione regionale e che saranno fatte direttamente al Direttore Generale ASL FG Dott. Vito Piazzolla”.

(NOTA STAMPA MOVIMENTO 5 STELLE MANFREDONIA)



Vota questo articolo:
10

Commenti


  • Giovanni

    Sono un emigrato manfredoniano e vivo a Torino. Sono attivo in un meetup cinquestelle da circa quattro anni. Leggendo i comunicati dei cinquestelle di Manfredonia e seguendo un po’ la loro azione devo sinceramente esprimere tutta la mia delusione. Sono scadenti nei comunicati e mediocri nell’azione politica. Non sono CInquestelle. SVEGLIATEVI! Ma chi vi scrive i comunicati?


  • Giovannino

    Caro Giovanni, secondo me tu non sei nè emigrato a Torino, nè del 5stelle, nè sai cosa significa la parola meetup. Stai sereno, tu e la tua combriccola.


  • pino

    Fiore certo che all’ultimo consiglio comunale il Sindaco sul primo punto vi ha massacrato facendovi fare una figuraccia! E non avete neanche avuto la forza di replicargli.


  • Giovanni

    Caro Giovannino, sono emigrato a Torino da 25 anni e lavoro a Settimo Torinese. Sono attivo in un meetup, da diversi anni e il tuo commento mi fa capire bene che tipo di gruppo c’è a Manfredonia (a cui non mi avvicinerò perché già immagino l’atmosfera stantia e chiusa): se pensi che conoscere il significato della parola meetup sia una prerogativa di un attivista ti sbagli di grosso, perché basta aver studiato l’inglese alle scuole medie per conoscerlo. Come si dice a Manfredonia, la mia terra natia, siete “ciucci e presuntuosi”, e questo non è da attivista cinque stelle. Infatti si vede dai risultati che raggiungete a Manfredonia: zero assoluto! Quando in realtà ci sarebbe da fare tantissimo vista la marmaglia di ignoranti che governa Manfredonia: basta farsi un giro a Siponto, totalmente abbandonata e puzzolente e nessuno che dice niente. SVEGLIATEVI e cambiate mentalità.


  • Pasquino l

    Che a Manfredonia i 5s non fanno un ci a z2 o e’ sotto gli occhi di tutti. Solo sterili comunicati ma niente di fattivo. Datevi da fare politici dei miei stivali perché tra un po’ ci toglieranno anche il comune e nessuno fa niente. Scusate ma in ogni scritto e’ prescrizione medica usare termini inglesi. Perché non imparate ad essere campanilisti ed usate la nostra bellissima lingua: L’ITALIANO


  • Uds

    per PINO. Legga prima il regolamento del Consiglio Comunale prima di dire falsità… i consiglieri hanno un solo intervento e nessun diritto di replica!!!!! Sa cosa significa questo???? DITTATURA!!!!! Non è possibile replicare così tutti quelli come lei che non conoscono il regolamento pensano che il sindaco mette tutti a tacere e voi ve ne andate dietro senza indagare sui veri motivi. Guarda caso questo regolamento è stato approvato nell’ultimo consiglio comunale utile della scorsa legislatura…forse che sia stato fatto di proposito? Bavaglio tecnico lo chiamo io, è un sopruso che i 5 stelle hanno chiesto di modificare già da mesi ma guardacaso non è stato approvato dalla commissione. E’ tutto studiato per far vedere ai cittadini una realtà diversa. Vedere il consiglio di persona fa capire tante cose che in streaming non si possono cogliere. Perché consegnano le convocazioni 5 giorni prima e combinazione sempre di giovedì? Hanno paura che si scopra qualcosa? Basta vedere la bastonato storica che i due consiglieri hanno dato sul bilancio (quando hanno avuto 20 giorni come per legge) per capire qual’è la realtà dei fatti. Signori giudicare dietro le tastiere è semplice. Se siete così bravi perché non portate delle proposte alla sede e poi possiamo dire che non sono capaci altrimenti dobbiamo stare tutti con la bocca chiusa!!! Portavoce significa che devono far sentire la nostra voce ma se non li aiutiamo è la loro che si sente e noi non abbiamo diritto nemmeno di criticare.


  • Uds

    Per Giovanni l’emigrato a Torino. Se lei è così esperto vista la sua esperienza torinese, dove tra l’altro penso siate attivi da più anni, perché invece di criticare non invia con una mail i suoi suggerimenti? Criticare internamente credo sia disfattista ed è questo che mi fa sospettare che lei sia un semplice troll che interviene offendendo solo per comando. Il movimento parla di rete esattamente quello che lei non sta facendo, nessuno deve rimanere indietro le dice nulla? Se i manfredoniani sono indietro rispetto a lei perché non li aiuta a raggiungerla? Un giorno governeremo questa nazione non pensa sia più utile aiutare chi già sta provando a cambiare le cose anche da opposizione piuttosto che denigrare? VIVA IL MOVIMENTO 5 STELLE


  • Giovannino

    Giovanni…Torino, Settimo Torinese, manco sai dove si trovano…sei un ridicolo troll. Come dice Uds se davvero tu fossi un attivista sapresti come agire e certamente NON con critiche gratuite e strumentali, senza capo né coda. Ma sarai mica uno che a Manfredonia è conosciuto per essere personaggio deleterio???


  • Franco

    Mica ce n’è solo uno di personaggi deleteri…


  • Manfredonia in Movimento

    ci sono due gruppi di attivisti a Manfredonia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati