Manfredonia
Ricadente all’intersezione di via Giuseppe Di Vittorio con Viale Foggia

Siponto, “30 minuti ad aspettare…ancora blocco barriere passaggio a livello”

Proteste cittadini "Non è possibile che non prendano provvedimenti, non è la prima volta che capita"


Di:

Manfredonia. ANCORA un blocco delle barriere del passaggio a livello di Siponto, sulla tratta ferroviaria Foggia – Manfredonia. Le problematiche hanno interessato stamani il passaggio a livello ricadente all’intersezione di via Giuseppe Di Vittorio con Viale Foggia (all’altezza di Casa Scalabrini). Come risaputo, l’altro passaggio a livello ricade all’intersezione di via Giuseppe Di Vittorio con Viale degli Eucalipti (all’altezza della stazione per il treno-tram).

Buongiorno StatoQuotidiano, oggi sono stata mezz’ora nel traffico per aspettare che il treno passasse invece si erano di nuove bloccate le barriere del passaggio livello. Non è possibile che non prendano provvedimenti, non è la prima volta che capita,è veramente uno SCHIFO!”, scrive stamani la signora Francesca.

Probabile un danneggiamento causato da fattori esterni.

REDAZIONE STATO QUOTIDIANO.IT

Siponto, “30 minuti ad aspettare…ancora blocco barriere passaggio a livello” ultima modifica: 2017-07-29T10:11:51+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
2

Commenti


  • Angelo

    Ci stavo anch’io in quel caos . sono sceso dall’auto per consigliare i vigili di non fare entrare le auto al semaforo per siponto la sua reazione è stata …bestiale.


  • pluto

    Si angelo purtruppo ci sono alcuni (e non tutti) vigili che se ti permetti di dare un consiglio “anche se si ha pienamente ragione con relativa constatazione di fatto” vanno in escandescenza e cominciano con il chiederti documenti manco li avessi insultati.
    Fortuna che la maggior parte sono cordiali.
    Ma anche loro sono persone con relativi pregi e difetti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This