Manfredonia
Il Nardò vince 6-4 e si guadagna l’accesso ai sedicesimi

Coppa Italia, Manfredonia eliminato

Osservato 1’ di raccoglimento in memoria delle vittime del terremoto nel Lazio

Di:

Manfredonia. IL Manfredonia calcio subito fuori dalla Coppa Italia Serie D, dopo la sconfitta con il Nardo’ al Miramare.

Cronaca: al 37° minuto del 1° tempo Meleleo sigla il goal dell’1-0 per il Nardò. Al 40° minuto del 2° tempo pareggia Bozzi per il Manfredonia. Al 42° Coccia sigla la seconda rete per i sipontini. Al 50° Carrozza regala il pareggio al Nardò. Si va ai calci di rigore, il Nardò vince 6-4 e si guadagna l’accesso ai sedicesimi.

Formazioni:
Manfredonia: Tarolli, Romeo, Esposito, Gentile Claudio, Fiore, Raho, Coccia, Vicedomini, Malcore, La Porta, Castrì. All.: Vadacca Massimiliano. A Disposizione di Vadacca: Longobardi, Lecce, Romito, De Rita, Molenda, Rinaldi Michele, Pellegrino, Bozzi.

Nardò: Petrachi, De Pascalis, Morello, Oretti, Musca, Cossu, Cicerello, Mbida, Marolda, Carrozza, Meleleo. All.: Maragliulo Primo

A Disposizione di Maragliulo: Corallo, Carrozzo, Caporale, Mancarella, Gigante, Alemanni, Corvino, Podo. Rosato.
Arbitro: Acanfora Marco (Sezione Castellammare Di Stabia
1° assistente: Pavone Leonardo (Sezione Sesto San Giovanni)
2° Assistente: IUrselli Giuseppe (Sezione Taranto)

Note: Osservato 1’ di raccoglimento in memoria delle vittime del terremoto nel Lazio. Ammoniti: Morello, Oretti, Malcore, Coccia, Musca, Mbida. Angoli: 6-4 per il Manfredonia. Rec. 1’ e 5’.

(A cura di Sipontina Prencipe, Manfredonia 29.08.2016)



Vota questo articolo:
10

Commenti


  • Tulipano Nero

    Si sapeva. I ciucci giocano meglio di tutti loro.


  • ilsipontino

    Si energas? Si sconfitte! La forza dei tirapiedi non si deve sottovalutare.


  • I giuda del Miragas

    Un pubblico cosi scarso nella partita di Coppa Italia giocata nei giorni di festa e con migliaia di ragazzi di Manfredonia in ferie vuol dire una sola cosa: siete isolati! La città, la gente vi detesta! Manco gratis entrano allo stadio! Dovete fallire, crumiri!


  • IL GIULLARE SIPONTINO!!!!!!

    MI SA TANTO CHE LA DOMENICA PER PORTARE LA GENTE ALLO STADIO DOVETE CHIAMARE LA GESTAPO PER FARE I RASTRELLAMENTI NELLE ABITAZIONI DEI SIPONTINI! VERRANNO SOLO UNA VENTINA DI MINORENNI PRIVI DI ACCOMPAGNATORI!!!!!!!!!AHAHAHAHHAHAHAHAH AVETE SFASCIATO, DETERIORATO, LA STORIA DEL MANFREDONIA CALCIO!!


  • Padre&Tifoso

    Secondo me la gente cercava solo una scusa per poter non seguire più il Manfredonia , in quanto in categorie inferiori.Parlate di stadio vuoto , ma differenza rispetto all’anno scorso non è che ce ne sia stata tanta.
    Forse piace di più vedere le partite degli squadroni in Tv… la serie D non tira , e ora si può dire No Energas quando invece già non si voleva andare allo stadio.
    Se eravamo in Lega Pro o se saliremo in Lega Pro voglio vedere quanti sarebbero rimasti o rimarranno con questo pensiero.
    Io porterò sempre mio Figlio al Miramare , mio figlio non sa chi sia il presidente , chi sia Energas , mio figlio di 7 anni sà che la domenica vuole tifare per la squadra della sua città .
    Facile dire No Manfredonia Calcio quando non si sa cosa significano quei colori per tanta gente , ricordi , emozioni.
    Facile dire non seguirò più il Manfredonia se si sono viste al massimo 3 partite in 30 anni… Posso credere a chi , dopo tanti anni di Stadio , prende una scelta del genere
    Non sarà ne Energas ne nessun altro a prendersi il Manfredonia… la squadra è di chi la ama…
    E comunque sia , nel calcio i “tirapit” ci sono sempre stati , e alla fine portano pure fortuna 😉

  • E giusto i bambini non hanno colpa però quelli vaccinati sanno cosa vuol dire Energas non andare giu al campo e essere orgogliosi dlla propria citta


  • Dino

    Del Manfredonia calcio di Sdanga/ ex Riccardi,non me ne può fregar de meno,da quando ci hanno preso in giro nell’anno in cui giocavamo in seri C1, avevamo le potenzialità per rimanere, avevamo i ragazzi giusti, e invece…. hanno prevalso gli interessi…… ……hanno -.
    Ora c’è anche il discorso Energas,figuratevi se vado allo stadio.
    Se un giorno vedo un presidente come Lino Troiano e senza Energas,forse andrò di nuovo allo stadio per tifare i ragazzi.


  • Gigio

    Ieri non giocava nessun giocatore di Manfredonia è mai possibile che a Manfredonia n on ci sono giocatori che possono giocare in serie d o ci sono altri interessi di vadacca e soci. Per non parlare degli under. Si litiga per le scuole calcio e poi i giocatori dove sono?se ci fossero più giocatori di Manfredonia sai quanta gente in più allo stadio in questo momento di riluttanza della gente verso il Manfredonia calcio

  • La scuola calcio a Manfredonia no serve a niente solo hai l’oro interessi ne so qualcosa molti ragazzi sono stati delusi parlo di ragazzi veramente bravi allora di che cosa parliamo solo di Euroooooo ecco perche a Manfredonia non ci sono ragazzi che giocano a calcio


  • Indignato

    Togliete le scritte con il nome della nostra città e scrivete Doniagas!!
    Neanche se mi fucilano vado al campo sportivo!!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati