Manfredonia
Nuovi provvedimenti del VI Settore Urbanistico e SUE – Servizio Vigilanza e Abusivismo Edilizio

Manfredonia. Abusi edili a Siponto: salgono a 31 i dinieghi per il “condono”

Di:

Manfredonia, 29 agosto 2017. CON recenti atti del VI Settore Urbanistico e SUE – Servizio Vigilanza e Abusivismo Edilizio – del Comune di Manfredonia, non è stato concesso il titolo abilitativo in sanatoria relativo a istanze di condono edilizio presentate da 10 privati, per altrettanti casi di abusivismo edile.

Da qui, il Comune di Manfredonia ha diffidato i privati alla demolizione delle opere abusive emergenti da controlli, tra l’altro, della Polizia municipale. Si fa riferimento a zone di Siponto “gravate tra l’altro da usi civici e soggette a vincolo archeologico” e “vincolo dell’Autorità di Bacino”.

L’inottemperanza all’ordine demolitorio, nel termine di 90 (novanta) giorni, comporterà anche l’applicazione della sanzione pecuniaria, nella misura massima di € 20.000, di cui al comma 4 bis dell’art. 31 del D.P.R. 380/2001 e ss.mm.ii. e del Regolamento comunale per l’applicazione delle sanzioni pecuniarie agli autori degli abusi edilizi approvato con deliberazione del Consiglio Comunale n. 28 del 02-08-2016”.

Ieri erano stati segnalati altri 6 provvedimenti analoghi, mentre in precedenza (aggiornamento al 28.07.2017) erano stati 15 i dinieghi al rilascio del titolo abilitativo in sanatoria relativo a istanze di condono edilizio presentate da altrettanti privati.

REDAZIONE STATO QUOTIDIANO.IT – RIPRODUZIONE RISERVATA

Manfredonia. Abusi edili a Siponto: salgono a 31 i dinieghi per il “condono” ultima modifica: 2017-08-29T17:42:19+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
8

Commenti


  • Franco

    Demolire subito per scoraggiare nuove costruzioni.


  • Contro l'abusivismo edilizio

    Le costruzioni abusive vanno demolite. Punto!


  • Ciro

    Ma in che zona di siponto si trovano queste case abusive?


  • Ciro

    Redazione, in che zona di Siponto si trovano tutte queste case abusive? (Area poderi,ndr)


  • Un cittadino

    Credere che la diffida del Comune, ai privati di demolire le opere abusive, venga eseguita è semplicemente una illusione. E chi ci crede è più che un ingenuo!


  • ezio

    Incoraggiamento ha chi fa il proprio dovere e lo fa rispettare.


  • Franco

    La speranza è l’ultima a morire: almeno quelle con doppio ordine di demolizione (tribunale Comune) con violazioni di sigilli…


  • Abrasivo

    chissa’ perche sono state dichiarate abusive solo quelle costruite dal canale centrale verso il mare e non quelle dal canale centrale verso la ferrovia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi