Manfredonia
Nell’area di Piazza Giovanni XXIII e strade del Centro Storico di Manfredonia

Manfredonia, Festa “Divieto vendita bottiglie vetro e lattine in zona centrale alle 20 alle 3”

"A ciò si aggiunge il divieto di utilizzo di bottiglie di vetro e lattine, per il consumo di bevande, nelle aree pubbliche e aperte al pubblico"


Di:

Manfredonia. COMUNE di Manfredonia: con l’ordinanza n. 43/2017, il Sindaco Angelo Riccardi dispone inoltre, a tutela della sicurezza urbana e della pubblica incolumità, che nei giorni del 29-30-31 Agosto, dalle ore 20,00 alle ore 03,00, nell’area di Piazza Giovanni XXIII e strade del Centro Storico di Manfredonia (Via G. Palatella, Lungomare N. Sauro, Piazzale Silvio Ferri, Viale dell’Arcangelo, Via San Giovanni Bosco, Via Torre dell’Astrologo, Via delle Antiche Mura), vi sia il divieto di somministrare e vendere bevande in bottiglie di vetro e lattine (a meno che la somministrazione e la conseguente consumazione avvengano all’interno dei locali e delle aree del pubblico esercizio o nelle aree pubbliche esterne, di pertinenza dell’attività, legittimamente autorizzate con occupazione di suolo pubblico).

A ciò si aggiunge il divieto di utilizzo di bottiglie di vetro e lattine, per il consumo di bevande, nelle aree pubbliche e aperte al pubblico.

Gli Organi di Polizia sono incaricati dell’esecuzione dell’ordinanza.

fonte www.comune.manfredonia.fg.it

ordinanza 43/2017 (1)


ordinanza 43/2017 (1)

Manfredonia, Festa “Divieto vendita bottiglie vetro e lattine in zona centrale alle 20 alle 3” ultima modifica: 2017-08-29T17:36:17+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
9

Commenti


  • Enzo

    I commercianti di Manfredonia sicuramente la rispetteranno come rispettano tutte le altre regole.


  • Antonello Scarlatella

    Questa giusta regola è per la tutela di tutti. Spero che i commercianti si mettano le mani sulla coscienza e la rispettino.


  • Marco

    Sono giorni di festa e perdere un guadagno sicuro é da folli! Chi controlla gli abusivi alle giostre con ghiaccio e fornelli? Pagliacci


  • Lecchino

    tutte queste ordinanze sindacali, e nessuno che vigilerà sul loro rispetto, un vero peccato, sarebbe stata una ghiotta occasione per rinpinguare le casse comunali ormai a secco


  • LUIGI

    Come disse Totò :ma mi faccia il piacereee….
    Darò 1000 euro al vigile o a al poliziotto che farà una sola multa..
    Come lil divieto di bombolette a carnevale…


  • Mario

    C’è anche scritto…
    A ciò si aggiunge il divieto di utilizzo di bottiglie di vetro e lattine, per il consumo di bevande, nelle aree pubbliche e aperte al pubblico.

    Quindi non solo i commercianti sono tenuti a (oltre che mettersi la mano sulla coscienza) rispettare l’ordinanza, ma anche i cittadini.


  • La generazione dei bambini ubriachi

    Ieri alle giostre sono state date come premio a numerosi ragazzini molte bottiglia di spumante scadente e quantità colossali birra in tutta la città..


  • Una grida

    Una grida di manzoniana memoria…


  • La peste moderna

    Già, una grida di peste sociale moderna, l’alcolismo associato molte volte anche all’assunzione di narcotici!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi