GarganoManfredonia
A cura dei Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia

San Giovanni Rotondo, sorpreso fuori dall’abitazione: arrestato 37enne già ai domiciliari

L’A.G. ha disposto il ripristino degli arresti domiciliari

Di:

Foggia. Nella mattinata del 26 agosto scorso i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di San Giovanni Rotondo hanno tratto in arresto Di Biase Matteo, classe ’80, operaio, soggetto già noto alle forze dell’ordine, sorpreso fuori dalla propria abitazione, dove è ristretto fin dall’anno scorso, in quanto sottoposto, per decisione dell’Ufficio del GIP del Tribunale di Foggia, alla misura cautelare degli arresti domiciliari per i reati di furto aggravato, estorsione e detenzione di armi da guerra.

L’A.G. ha disposto il ripristino degli arresti domiciliari .



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi