Eventi

Foggia, consegna attestati di encomio in Questura

Di:

Il questore di Foggia Maria Rosaria Maiorino premia gli agenti (image N.Saracino)

Foggia- IN occasione della festività di San Michele Arcangelo, patrono della Polizia di Stato, la questura di Foggia ha voluto celebrare gli agenti che si sono distinti nell’ultimo periodo in particolari operazioni di polizia atte a combattere i fenomeni criminosi del territorio e assicurare la giusta sicurezza ai cittadini di Capitanata.

Presente alla cerimonia il nuovo questore di Foggia, Maria Rosaria Maiorino, insediatasi nel capoluogo dauno lo scorso 1 luglio. Il questore ha consegnato gli attestati di encomio agli agenti dei vari commissariati di Polizia della Provincia di Foggia premiati nell’occasione. “Ringrazio tutti voi per il lavoro che state facendo – ha affermato il Maria Rosaria Maiorino nel suo discorso di apertura della cerimonia – un abbraccio ideale a tutti anche se non ho avuto purtroppo la possibilità di conoscervi bene uno per uno”. Il questore poi ha sottolineato il costante impegno della questura di Foggia sul territorio foggiano, “nonostante io sia arrivata da poco e in un momento di forte pressione dal punto di vista della sicurezza dei cittadini”.

Celebrazioni per la festività di San Michele Arcangelo si sono svolte in tutte le questure d’Italia. La giornata vuole testimoniare l’attenzione della Questura nei confronti degli uomini e delle donne in divisa della Polizia di Stato, valorizzando i sacrifici dell’impegno quotidiano per garantire la sicurezza ai cittadini.



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi