Foggia
All’origine delle tre giornate nazionali sul Diritto Minorile un obiettivo e tanto impegno

Il sogno degli avvocati foggiani: “Foggia capitale dei diritti”

Massimiliano Arena: “In questi anni, lavoro eccellente della Camera Minorile di Capitanata”

Di:

Foggia. C’è la passione di un avvocato foggiano, Massimiliano Arena, nei dieci anni del portale Dirittominorile.it e nel Premio Internazionale dedicato allo stesso tema che porterà a Foggia personalità quali Ilaria Maggi, Kristina Pardalos e Oscar Camps. All’origine delle tre giornate cheda oggi, giovedì 29 settembre,a sabato 1 ottobre, porteranno a Foggia i massimi esperti del diritto, c’è un obiettivo: fare della Capitanata una provincia all’avanguardia nella tutela dell’infanzia e dell’adolescenza.

Nel pomeriggio, all’Auditorium Santa Chiara, alle 17 sarà conferito il premio per i 10 anni di dirittominorile.it, il portale ideato e diretto dall’avvocato foggiano Massimiliano Arena completamente dedicato all’universo dei diritti dei minori, con informazioni, servizi, approfondimenti, notizie sull’evoluzione di una materia complessa che integra aspetti legali, sociali, culturali e psicologici assolutamente centrali per il mondo dei bambini e delle famiglie. Venerdì 30 settembre, dalle ore 9, sarà il Teatro Umberto Giordano a ospitare il convegno nazionale su “I figli nelle nuove famiglie”.

Sabato 1 ottobre, infine, per la prima volta, Foggia sarà la sede del Congresso Nazionale dell’Unione Nazionale Camere Minorili: dalle ore 9, la Sala Fedora del Teatro Umberto Giordano accoglierà avvocati provenienti da ogni parte d’Italia.Le tre giornate, organizzate dall’Unione Nazionale Camere Minorili e dalla Camera Minorile di Capitanata, hanno il patrocinio di Comune di Foggia, Garante dei diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza della Regione Puglia e Ordine degli Avvocati di Foggia. Per gli avvocati, la partecipazione al convegno del 30 settembre vale l’attribuzione di 8 crediti formativi.

“E’ una grande iniziativa che nasce dal lavoro di squadra”, spiega Massimiliano Arena. “La Camera Minorile di Capitanata, con la sua presidente Maria Emilia De Martinis e tutte le altre persone che in questi anni stanno compiendo un lavoro egregio, rappresenta un punto di riferimento qualificato, appassionato, che produce un impegno di grande rilievo”, aggiunge l’avvocato foggiano.All’Auditorium Santa Chiara, giovedì 29 settembre, assieme ad Arena ci sarà Rita Perchiazzi, presidente dell’Unione Nazionale Camere Minorili, a presiedere la cerimonia di premiazione condotta dalla giornalista Marzia Campagna. La prima a essere premiata sarà Kristina Pardalos, nata a NewYork, magistrato della CEDU, che ritirerà il riconoscimento a nome della Corte Europea dei Diritti dell’Uomo. Il premio sarà conferito anche a Oscar Camps, spagnolo, cuore e anima della ONG Pro Activa Open Arms nata per portare soccorso in mare ai migranti. Pro Activa Open Arms si è distinta con i suoi volontariper aver salvato centinaia di donne e bambini in acqua al largo dell’isola di Lesbo durante l’emergenza bellica in Siria. Sarà premiata anche un’italiana, Ilaria Maggi, presidente de La Via dei Colori Onlus,associazione che offre consulenza e assistenza legale con gratuito patrocinio alle famiglie di bambini vittime di maltrattamenti in asili e scuole.

redazione stato quotidiano.it



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati