"Attacco a tutto il Partito Democratico"

Pd San Severo: “Atto criminoso contro Dino Marino”

Alle Forze dell'Ordine, l'invito a non sottovalutare l'atto incendiario denunciato e a colpire presto e con fermezza autori e mandanti


Di:

San Severo. “Il vile atto criminoso – l’ultimo di una lunga serie – compiuto ai danni del nostro consigliere comunale, Dino Marino, è un ”attacco a tutto il Partito Democratico”. Lo dichiara Gigi Presutto a nome di tutto il Pd di San Severo.

“Se i vigliacchi autori di tale gesto pensano di intimorire e fermare l’azione politica del PD di San Severo, attraverso l’intimidazione e la violenza nei confronti del suo unico rappresentante in Consiglio Comunale, si sbagliano di grosso. Legalità e trasparenza sono e saranno sempre la stella polare del circolo PD di San Severo e le battaglie fatte in loro nome dal caro Dino Marino sono le battaglie del nostro Partito. La valenza dell’atto criminale, già grave in sé, fra l’altro, risulta ancora più grave, in quanto portata nei confronti di un rappresentante del Popolo e quindi nei confronti dei cittadini tutti.

Alle Forze dell’Ordine, l’invito a non sottovalutare l’atto incendiario denunciato e a colpire presto e con fermezza autori e mandanti; ai cittadini, l’appello a ribellarsi a tale violenza e a stringersi attorno alle vittime di tali “forze oscure”, forze che risulterebbero tanto più vincenti, quanto più sole esse vittime vengano lasciate”.

Partito Democratico di San Severo

Intimidazione Marino. Mongiello: “Solidarietà politica e personale a chi è da sempre impegnato per la propria città”. Dichiarazione dell’on. Colomba Mongiello, componente della Direzione nazionale del Partito Democratico

“Esprimo solidarietà politica e personale a Dino Marino, vittima dell’ennesima intimidazione violenta e arrogante di chi vorrebbe mettere a tacere un dirigente politico e un ammi-nistratore del Partito Democratico da sempre impegnato per la propria città. Ho piena fiducia nella magistratura e nelle Forze dell’Ordine e sono certa che si impegne-ranno ancora più a fondo nella ricerca degli autori dell’incendio dell’auto del consigliere comunale e nell’individuazione del movente dell’atto. A San Severo è stata messa in atto una forte azione di contrasto alla criminalità e di con-trollo del territorio da parte del Ministero dell’Interno, intimidazioni come quella subita da Dino Marino devono indurre le istituzioni a tenere alta l’attenzione ed a proseguire con maggiore impegno il proprio lavoro a garanzia della sicurezza dei cittadini”.

Intimidazione Marino. Bordo: “Convinta solidarietà a Dino e alla sua famiglia; di certo non lo ridurranno al silenzio”.

Dichiarazione dell’on. Michele Bordo, presidente della Commissione Politiche UE della Camera e componente della Direzione nazionale del PD. ”A Dino Marino e alla sua famiglia esprimo la mia convinta solidarietà, personale e istituzionale, ed il mio sostegno. Incendiargli l’auto o recapitargli altri messaggi intimidatori di certo non ridurranno al silenzio uno della sua tempra e della sua esperienza. Ora c’è ancor più bisogno di sentire la reazione della società sanseverese a difesa della sicurezza dell’intera comunità e per l’affermazione della legalità diffusa. Bisogna, quindi, non sottovalutare episodi come quello accaduto la scorsa notte e sono fiducioso che presto magistratura e Forze dell’Ordine sapranno restituire serenità a Dino Marino, alla sua famiglia e all’intera comunità”.

Rosario Cusmai commenta le gravi intimidazioni ricevute da Dino Marino. “Esprimo tutta la mia solidarietà per il grave atto intimidatorio ai danni del consigliere comunale del PD di San Severo, Dino Marino – commenta il coordinatore di Capitanata Civica e vice presidente della Provincia Rosario Cusmai – trovo questi vili gesti indegni e assolutamente da condannare, ma sono certo che nonostante queste intimidazioni ricevute lui proseguirà nel suo lavoro con la lealtà ed onestà di sempre”.

Pd San Severo: “Atto criminoso contro Dino Marino” ultima modifica: 2017-09-29T14:56:15+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
1

Commenti


  • Redazione

    Intimidazione Marino. Piemontese: “Rinsaldiamo i legami civici e politici contro chi agisce illegalmente; solidarietà a Dino e alla famiglia”
    Dichiarazione di Raffaele Piemontese, segretario provinciale del PD foggiano

    Fare politica e occuparsi del bene comune in Capitanata non può comportare rischi per la sicurezza personale.
    A Dino Marino e alla sua famiglia va la solidarietà e la vicinanza dell’intera comunità del Partito Democratico foggiano.
    Quanto accaduto a San Severo non può e non deve essere sottovalutato, al contrario deve essere trasformato in occasione per rinsaldare i legami civici e politici contro la violenza e l’arroganza di chi agisce illegalmente e non si fa scrupolo di minacciare la sicurezza e l’incolumità delle persone.
    Sono certo che magistrature e Forze dell’Ordine sapranno fare chiarezza su quanto accaduto e restituire serenità a Dino e all’intera comunità sanseverese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This