GarganoManfredonia
Fatti avvenuti il 9 agosto 2017 nelle campagne tra San Marco in Lamis e Apricena

“Strage di San Marco”, vedova Luigi Luciani “Killer vadano in galera”

Come risaputo, Luigi e Aurelio Luciani, sono stati assassinati probabilmente per uno scambio di persona

Di:

Foggia, 29 settembre 2017. “Dopo la morte di mio marito e di mio cognato, sui giornali, su internet, ho letto spesso che lo Stato c’è. Prima del 9 agosto lo Stato dov’era?” Parole dure ma comprensibili, rilasciate al rotocalco TV7,del TG1, della signora Arcangela Petrucci, vedova di Luigi Luciani, uno dei due fratelli agricoltori (Aurelio il nome dell’altro fratello) morti ammazzati durante l’esecuzione di Mario Luciano Romito e del cognato Matteo De Palma, avvenuta il 9 agosto 2017 nelle campagne tra San Marco in Lamis e Apricena. “È giusto che mio figlio sappia la verità. Ma mio figlio avrà anche il diritto di sapere che le persone che hanno ucciso il padre e lo zio sono in galera” ha detto la vedova Luciani.

Questa è una parte della testimonianza che sarà mandata in onda questa sera, 29 settembre 2017, a Rai 1, verso le ore 23:30-00:00, durante lo speciale a TV7 dal titolo “I parenti dei fratelli Luciani“.

Come risaputo, Luigi e Aurelio Luciani, sono stati assassinati probabilmente per uno scambio di persona.

Sul portale Rai si legge “Una famiglia perbene stroncata dalla guerra di mafia nel Gargano, in Puglia. Parlano, per la prima volta, i parenti dei fratelli Luciani, uccisi lo scorso 9 agosto perchè testimoni scomodi dell’omicidio di un boss. Le interviste integrali a Tv7. L’inviato Alessandro Gaeta“.

VIDEO RAI

FOCUS
San Marco rende omaggio ai fratelli Luciani. Omicidio per scambio di persona?
Un mese dalla “Strage di San Marco”: i risultati delle Forze dell’Ordine

Video – l’omaggio ai fratelli Luciani

FOCUS SERVIZIO “LA QUARTA MAFIA”
Criminalità, De Paolis “Ricercano vertice unico, eliminando antiche faide”

(A cura di Nico Baratta, Foggia 29.09.2017)

“Strage di San Marco”, vedova Luigi Luciani “Killer vadano in galera” ultima modifica: 2017-09-29T21:13:31+00:00 da Nico Baratta



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi