Scuola e Giovani

Consulta su furti scuole: “Fondo straordinario per edilizia scolastica”


Di:

Il presidente della Consulta, Felice Piemontese (fb)

Foggia – “Forse qualcuno pensa di continuare a giocare ancora per tanto con il servizio istruzione della Capitanata. Non è così. Le forze dell’ordine otterranno i loro risultati, la Provincia potenzierà i servizi di sorveglianza delle strutture, come sta facendo a Torre di Lama con la sede staccata dell’Istituto Einaudi e come già annunciato dal Vicepresidente e Assessore all’Edilizia Scolastica Billa Consiglio, e noi istituiamo un apposito fondo straordinario per l’edilizia scolastica. Come? Autotassandoci!”. È il commento del Presidente della Consulta Provinciale degli Studenti di Foggia, Felice Piemontese nell’apprendere gli ennesimi episodi di furti e atti vandalici a danno degli Istituti Poerio, Rosati e Masi di Foggia.

“Sembra quasi che dopo aver arrecato innumerevoli danni all’Istituto Einaudi di Torre di Lama si voglia continuare con questi atteggiamenti di vera e propria microcriminalità che sono veramente il frutto, come detto qualche giorno fa dalle forze dell’ordine, di un forte disagio sociale. Ma – prosegue il Presidente – noi non ci siamo più. E anche questa volta faremo la nostra parte”. Nel dettaglio: in una Giunta straordinaria che sarà convocata per il prossimo 3 novembre, l’organo studentesco istituirà un apposito “Fondo per l’Edilizia Scolastica” nel quale perverranno i contributi, le donazioni ed i ricavati di eventi che avranno come scopo la riorganizzazione delle strutture danneggiate attraverso piccole ma incisive azioni. “Il Fondo – spiega il Presidente – sarà subito operativo a partire dalla Festa di fine mandato della Consulta che si svolgerà il prossimo 5 novembre nella palestra dell’Istituto Einaudi dove gli studenti, con un loro contributo volontario, favoriranno la possibilità di riacquistare ciò che è stato rubato”.

Sarà poi un apposito comitato di gestione nominato dalla Consulta a stabilire la destinazione dei fondi nella massima “trasparenza e rispetto delle regole”. “Solo continuando a restare uniti, mondo studentesco in particolare e mondo della scuola in generale, forze dell’ordine e istituzioni potremmo – conclude Piemontese – perseguire ottimi risultati volti ad un miglioramento del futuro della nostra Capitanata”.

Redazione Stato

Consulta su furti scuole: “Fondo straordinario per edilizia scolastica” ultima modifica: 2011-10-29T14:34:43+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This