Cronaca

Zapponeta, incendiata auto presidente Valentino. “Sdegno” dell’Ente


Di:

Palazzo Comune Zapponeta (St)

Sede Comune Zapponeta (St, archivio)

Zapponeta – “SDEGNO” dell’Amministrazione Comunale di Zapponeta dopo la notizia del vile attentato subito questa notte dal Presidente del Consiglio del Comune di Zapponeta, Michele Valentino, a cui ignoti hanno incendiato l’autovettura. “Siamo certi che il Presidente Valentino, a cui va tutto il nostro sostegno e di cui apprezziamo la correttezza ed il profondo impegno politico ed istituzionale, non intenderà lasciarsi intimorire da questo gesto vile ed inqualificabile che riteniamo manifestazione di un clima di violenza e di tensione inaccettabile”. “Riteniamo che simili gesti vadano respinti e stigmatizzati da parte di tutta la cittadinanza con la massima fermezza e ci auguriamo che le forze dell’ordine possano, nel più breve tempo possibile, giungere alla identificazione degli anonimi attentatori”, dicono dal Comune di Zapponeta.

Il gruppo consiliare della minoranza, rappresentato dal Capogruppo della lista Giovani e Futuro Fabio La Macchia, ha espresso “il proprio rammarico per l’episodio avvenuto ai danni del presidente del consiglio comunale M.Valentino”. Presidente al quale il gruppo consiliare della minoranza ha espresso “piena solidarietà” dopo quanto successo. “Siamo sicuri che gli inquirenti faranno a breve luce su quanto accaduto”.

L’incendio sarebbe avvenuto dopo le 3 di stanotte, con la Ford Fiesta del presidente Valentino parcheggiata nei pressi dell’abitazione in via Manfredonia.

Redazione Stato

Zapponeta, incendiata auto presidente Valentino. “Sdegno” dell’Ente ultima modifica: 2011-10-29T11:02:05+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
27

Commenti


  • mauro la macchia 10/3/82

    La violenza porta altra violenza, nn serve a nulla perchè l’odio consuma chi lo prova e nn la persona odiata. Dispiace, per questo atto di codardia nei confronti del nostro presidente. Amministrazione pensate al bene di Zapponeta e nn al vostro. Ai codardi che hanno fatto questo atto vile, VERGOGNA. Mauro La Macchia 10/3/82


  • per tutti

    hanno attaccato la persona +++ pacifica del mondo. vergogna- vergogna vergogna!!!! Non mollare presidente, siamo tutti con te!VIGLIACCHI NEL CUORE DELLA NOTTE. CODARDI, SIETE LA FECCIA DI ZAPPONETA. Gino c.


  • matteo

    sono sdegato x questo atto ignobile! mi vregogno di essre di zapponeta. MIRò, TU SEI LA PACE FATTA IN PERSONA IO SONO CON TE FORZA NON MOLLARE!!!!!!


  • Antonio

    sono preoccupato per Zapponeta ora e sempre, Michele continuate cosi,tutto il popolo e conte!


  • giuseppe

    presidente, nn ti fare intimorire.io sono conte!! vai avanti e cerca di resistere perckè sei una pesona per bene.


  • tante parole

    L’ATTO COMPIUTO E’ VIGLIACCO E NON VA PRESO SOTTO GAMBA DA PARTE DELLE FORZE DELL’ORDINE !!!!!!
    PERO’ COME SEMPRE DOBBIAMO ESSERE EQUILIBRATI E GIUSTI : NON TANTO TEMPO FA’ (sarebbe) STATA DISTRIBUITA UNA LETTERA CON UNA INFINITA LISTA DI ASSEGNI (che non sarebbero stati) PAGATI DALLA FAMIGLIA ………., E POI ……….,……………………E IMMAGINO CHE …………..


  • Antonio

    per Tante parole, ignobile le tue parole Mafioso il tuo modo di essere. Cosi ti rendi responsabile, sappi delo sfracelo che tu e tuoi “amici” state facendo al paese!


  • famiglia valentino

    PER LA REDAZIONE DI STATO QUOTIDIANO: DENUNCIO PUBBLICAMENTE quel vigliacco che non ha il coraggio di firmarsi per le infamie che ha scritto su questo giornale.Codardo sai bene chi è la famiglia Valentino,amata e rispettata da tutti a differenza tua che sei la melma di zapponeta.sei l’autore di questo di questo attentato? Saranno le indagini in corso a chiarire il tutto.tutti sanno benissimo che non c’è nessun creditore arrabbiato, è solo questione politica, di chi ha perso le elezioni amministrative.


  • famiglia valentino

    alla redazione di stato quotidiano chiediamo, cortesemente, e per questa volta via web, la prossima mi vedrò costretto con denuncia querela ai carabinieri, di vigilare sui commenti perchè in questo caso si parla della vita di persone che la scorsa notte a causa di alcuni balordi l’hanno rischiata. si commenta tutto, si gioca, ci si può anche deridere ma non su questi avvenimenti, non sull’attentato della scorsa notte, mi spiace ma devo richiamare la vostra redazione di intervenire immediatamente sul forum e censurare commenti che possano ledere la mia persona. sul caso, ricordo alla redazione cobtinuano le indagini dei carabinieri di Zapponeta, che faranno luce sul grave e ignobile atto ai miei danni e della mia famiglia.
    nel ringraziarvi e certo del vostro tempestivo intervento porgo cordiali saluti
    Michele Valentino Presidente del Consiglio Comunale di Zapponeta


  • Redazione

    Egr. sig. Valentino,
    stiamo provvedendo a censurare commenti lesivi nei confronti della sua famiglia. Ci scusiamo per possibili omissioni. Invitiamo cortesemente tutti alla moderazione generale. Cortesemente, MODERAZIONE. Grazie, Red.


  • mauro la macchia 10/3/82

    Caro presidente del consiglio zapponetano come vuole che cresca il nostro paese se si continua a mettere zizzanie nel paese cn accuse nn certe, incolpando chi ha perso le ultime elezioni. Così nn si và da nessuna parte. Moderazione anche a lei, presidente del consiglio, voi dovete dare l’esempio e nn mettere carne a fuoco. Chi ha colpa spero che paghi, però cito un famoso proverbio……………………….(censurato per il precedente invito alla moderazione, ndR). Mauro La Macchia 10/3/82


  • Francesca Valentino

    mauro causa di quale male per meritare un attentato in casa di notte? ma tu hai idea di cosa ti sei permesso di dire ora? hai idea di che allusione pericolosa hai rilasciato? ma perchè nn provate a fare silenzio invece che aprire bocca solo per sparere fango e melma sulla gente? non ti permettere mai più di insinuare che l’attentato a mio padre è un atto conseguente ad un male che mio padre deve pagare mai più.


  • lucia Valentino

    mauro
    causa di quale male per meritare un attentato in casa di notte? ma tu hai idea di cosa ti sei permesso di dire ora? hai idea di che allusione pericolosa hai rilasciato? ma perchè nn provate a fare silenzio invece che aprire bocca solo per sparere fango e melma sulla gente? non ti permettere mai più di insinuare che l’attentato alla mia famiglia drante la notte è un atto conseguente ad un male che mio padre dovrebbe pagare, mai più.


  • lucia Valentino

    alla faccia della vigilanza sui commenti!!!


  • precisazioni

    per Francesca Valentino
    .
    cosa significa
    “….è solo questione politica,
    di chi ha perso le elezioni amministrative”
    potresti spiegarti meglio,
    grazie.


  • Redazione

    Gentili lettori,
    Precisiamo: come redazione puntiamo unicamente a dare notizie del vostro centro, nella maggiore veridicità possibile ed in seguito a lavoro giornalistico.

    Nei commenti ci sono opinioni, proverbi, ma soprattutto accuse a terzi ed altri. Accuse fatte da ambo le parti. Sul fatto stanno indagando le forze dell’ordine. Quindi per tutti: è inutile continuare a contestare l’altra parte ed ora anche la redazione per la moderazione sui commenti.

    Se si parla di libertà di stampa e di espressione, normata dai principi professionali, si dovrebbe anche accettare le opinioni altrui, evitando di cadere nella diffamazione.

    Dato che siamo un giornale, considerando che la vita è un bene prezioso, con un valore sicuramente maggiore rispetto al materiale, vi chiediamo gentilmente, gentilemente di terminarla con le accuse reciproche.

    Ma soprattutto vi invitiamo a cooperare tra di voi per il benessere della Vs comunità che potrebbe e dovrebbe godere di maggior spazio comunicativo ma per risvolti positivi interessanti il vostro centro.

    Cortesemente, altrimenti cancellazione di tutto e dunque anche delle notizie riguardanti Zapponeta. Grazie, G.de Filippo, Dir. Stato, http://www.statoquotidiano.it


  • mauro la macchia 10/3/82

    Quello che ho detto è in generale, è riferito a chiunque. Sono stato il primo a condannare quell’atto di codardia però tuo padre deve capire che nn è infangando chi ha perso, che risolve le situazioni. Se si vuole migliorare realmente bisogna incominciare da ciò che uno scrive. A me nn interessa nulla infangare tuo padre, ma di questo passo nn andremo da nessuna parte, quindi finiamola e pensiamo alle cose di Zapponeta perchè stà nella cacca più totale. Mauro La Macchia 10/3/82


  • mauro la macchia 10/3/82

    Redazione io nn ho offeso nessuno, se si interpreta in maniera sbagliata, nn è un mio problema. Io sono per la giustizia, è contro tutti i codardi che fanno qualsiasi atto vigliacco. Mauro La Macchia 10/3/82


  • censura

    PERCHè SI CENSURA
    IL COMMENTO DI MAURO?

    Chi è causa del suo mal
    pianga se stesso!

    NON HA MICA DETTO
    PAROLACCE!!!

    redazione non farti intimorire.


  • Redazione

    Mauro buongiorno.
    Ti ho conosciuto personalmente e posso garantire sulla tua purezza d’animo. Quello che stiamo cercando, come redazione, è di bloccare sul nascere qualsiasi polemica. Mi appello anche al tuo buon senso per ristabilire un pò di serenità nella vita della comunità. Per il resto, le indagini faranno il loro corso. Grazie, Red.


  • mauro la macchia 10/3/82

    Buon giorno anche a lei Redazione(le dò del lei perchè in pubblico è meglio così), Quando ha voluto sapere il fatto del gas, le ho detto le cose come stavano. Nn c’è l’ho cn nessuno se nn cn chi si nasconde dietro un dito e poi fanno le vittime!!!Fate bene a cancellare le offese, ma nel mio commento precedente nn c’era niente da censurare. Nn alludevo a nessuno ma quel proverbio è riferito a tutti, soprattutto a me che nn sono stato e nn sono nessuno. AAAA si ricordi di cambiare l’orario, perchè sui commenti c’è ancora l’ora legale, l’unica cosa legale che in Italia c’era. Buongiorno ancora e continuate sulla vostra strada.Riportate le notizie come sono e nn prendete paura di nessuno, perchè YHWH combatte a favore di chi dice la Verità. Mauro La Macchia 10/3/82


  • opppsizione calugnista

    mauro del “82, tu che passi il tuo tempo a pensare e ca….iare, ti sei chiesto xkè a tre giorni dall’attentato la minoranza nn ha emnato ancora un comunicato x dissociarsi dll’evento???


  • mauro la macchia 10/3/82

    Senti tu, invisibile, a me di questi giochi che fate nn interessa nulla.Ho solo detto la mia su un argomento,basta. Tanto o destra o sinistra o altro, per ora rimane sempre il paese di vola vola il ciuccio. Io voglio migliorarmi e migliorare tutto ciò che mi stà intorno. Se ci tieni tanto al mio modo di essere disoccupato cn dignità, sono disposto a lavorare, nn a fare lo schiavo o il lecchino. Sai dove trovarmi!!! Mauro La Macchia 10/3/82


  • matteo dn

    presidente Valentino (anzi per tutti sei l’onorevole)la tua risposta è stata chiara ed esaudiente senza minacce e offese per nessuno come ha fatto quel vile di “tante parole”.noi siamo con te vai avanti cosi non ti far intimorire non sei solo!!!


  • censura

    AHAHAHAAHAHAHAHA ONOREVOLE ,,,,,,,,,,AVVOCATO AHAHAHAH


  • trebastoni

    Oggi è piovuto e si è allagato il campo dei giostrai. E’ colpa solo ed esclusivamente dell’opposizione di zapponeta se piove e danneggia i campi. E’ colpa di Lamacchia se stiamo entrando nell’inverno e se fra poco sarà NATALE ……………è colpa del pdl se non ci sta lavoro a zapponeta…..è colpa……..


  • Anonimo

    I giostri hanno un bellissimo appartamento in via Luigi rizzO! LA BAMINA APPENA NATA, STAREBBE AL CALDO E LORO STAREBBERO PIù ASCIUTTI!! Fabio perchè fai il paladino della famiglia Tarantino?? COSA GLI HAI PROMESSO IN CAMPAGNA ELETTORALE??Adesso non siamo più in campagna elettorale è finta ricomincerai fra cinque anni metti da parte i soldi e stai calmo sei troppo arrabbiato ma quando ti passa?? vuio un conslio? Canta!.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This