Manfredonia

Manfredonia, incidente su natante, morto pescatore


Di:

(st )

Manfredonia – UN operatore del Compartimento marittimo di Manfredonia – Giuseppe Troiano, classe 1974 – è deceduto stamani per un incidente sul lavoro avvenuto su un motopeschereccio.

Da raccolta dati, verso le ore 10 e 30 la motovedetta CP 717 della Guardia Costiera-Capitaneria di Porto di Manfredonia – impegnata in attività di vigilanza sulla pesca in zona sud del Golfo (tra Zapponeta e Margherita di Savoia) – è stata chiamata dal motopeschereccio Vincenzo Padre con segnalazione di un incidente a bordo. La vittima sarebbe deceduta sul colpo; in ogni modo gli operatori della Capitaneria avrebbero da subito constatato la mancanza di respirazione dell’uomo.

Due le inchieste aperte: una di carattere amministrativo, a cura della Guardia Costiera; un’altra di livello penale, a cura della Procura della Repubblica di Foggia; tuttavia non vi dovrebbero essere dubbi per l’incidente: durante operazioni di salpamento di una rete, un cavo d’acciaio avrebbe colpito mortalmente il pescatore all’altezza del torace.

g.defilippo@statoquotidiano.it

Sincere condoglianze dalla Redazione di Stato e da tutti i lettori alla famiglia, ai parenti, agli amici dell’uomo; Redazione Stato Quotidiano

Manfredonia, incidente su natante, morto pescatore ultima modifica: 2013-10-29T15:24:17+00:00 da Giuseppe de Filippo



Vota questo articolo:
22

Commenti


  • e io pago

    condoglianze alla famiglia


  • Giggino il Manico

    Non si può morire per portare a casa il pane. Non si può!!! 🙁


  • porto turistico senza barche

    Sentite condoglianze alla famiglia


  • Il giusto

    Mi unisco alle condoglianze, in maniera sincera.

    A volte mi chiedo se i veri Eroi non siano quelli che incontriamo tutti i giorni per strada.

    Che cercano di portare a casa il pane…e tornano invece in una fredda cassa di legno.


  • Mary


  • William

    R.i.p giuseppe 🙁


  • gino

    alla redazione si può sapere il nome del povero pescatore.


  • Redazione

    Giuseppe T., 39 anni; questi sono i dati che abbiamo deciso di pubblicare per il momento, grazie, Red.Stato

  • Purtroppo il destino è un mare senza sponde che con improvvisa furia ci sommerge e ci annulla. Alla Famiglia di Giuseppe, coraggio fatevi forza vi stiamo vicini con il nostro più vivo cordoglio, peccato, la perdita di un tanto stimato lavoratore ci ha molto colpiti, peccato che i politici mangiano e bevano senza conoscere il rischio del lavoro a nome mio e di tutta la Confederazione CIVILIS partecipiamo al vostro dolore . Vi giungano le nostre più sentite condoglianze.
    GIUSEPPE MARASCO – PRESIDENTE NAZIONALE *CIVILIS* CONFEDERAZIONE EUROPEA ONLUS


  • gino

    Un bravissimo ragazzo un grande lavoratore
    un grandissimo padre di famiglia!


  • GRUMO FRANCESCO

    NON POSSO CHE UNIRMI AL DOLORE DELLA PERDITA DEL CARO AMICO GIUSEPPE SENTITE CONDOGLIANZE ALLA FAMIGLIA …


  • Pino

    In tali circostanze, non si trovano parola appropriate per manifestare la propria vicinanza ai famigliari


  • giuseppepalumbo

    quando succede c’è da chiedersi solo perché.


  • MARCO GUERRA

    Una bellissima e grandissima famiglia distrutta dalla perdita improvvisa di Giuseppe. Nessuna parola di conforto può lenire il dolore dei suoi familiari e della moglie che, ora dovrà spiegare ai suoi 2 figli che il papà non torna più a casa.

    Una famiglia unita, allegra che metteva allegria ovunque andava, solo qualche giorno fa eravamo tutti seduti a tavola nella mia casetta di campagna a ridere e scherzare come una grande famiglia.

    Ci mancherà Giuseppe e tutto quello che era questa famiglia.


  • matilde

    Succede perchè non si adattano sistemi di sicurezza si poteva evitare?


  • angelo cangelli

    ciao giuseppe mi mancherai,che bravo ragazzo.


  • chiarezza

    per la signora Matilde..anche in questi momenti bisogna evitare polemiche ma stare vicino con il cuore e la preghiera ai familiari e figli..sentite condoglianze a tutta la famiglia…..


  • spiderman

    Sentite condoglianze alla famiglia. Conoscevo Giuseppe, era veramente una persona molto brava e umile. Invito a tutti a pregare per Giuseppe e per la famiglia.


  • NIBBIO

    è inammissibile andarsene sul posto di lavoro,nn è giustizia se penso che il prezzo da pagare è la propria vita quando c’è chi invece il suo lavoro lo fà dietro una scrivania è insopportabile,le istituzioni dovrebbero intervenire e fare qualcosa, questo ragazzo aveva 2 creature che vanno tutelate, io nn ti conosco GIUSEPPE quello che sò è solo che siamo coscritti mi dispiace davvero tanto addio giuseppe.


  • COCCINELLA

    sentite condoglianze alla famigli

  • Ci sono foto del malcapitato….visto che ho(spero che non sia lui)un ex compagno di scuola con lo stesso nome e cognome famiglia di pescatori…condoglianze alla famaglia comunque R.I.P Giuseppe


  • Redazione

    Buonasera, non abbiamo divulgato fotografie dell’uomo ma come detto – dopo aggiornamenti – il nome, il cognome e l’età; buona serata; Red.Stato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This