CronacaStato news

Foggia, anniversario omicidio Panunzio: serata al Giordano

Di:

Foggia. L’Associazione “Giovanni Panunzio – Eguaglianza Legalità Diritti” ha organizzato una manifestazione in programma il 6 novembre 2016, dalle ore 19.30, presso il Teatro Umberto Giordano di Foggia, in occasione del 24° anniversario dell’omicidio di Giovanni Panunzio.

Nell’occasione, oltre ad interventi di illustri ospiti, esponenti delle Istituzioni, Magistrati e altri protagonisti del panorama investigativo e professionale impegnati nel contrasto alla mafia, sarà presentato il libro sulla vicenda umana e giudiziaria dell’imprenditore Giovanni Panunzio, pubblicato da “Edizioni La Meridiana”, scritto dalla giornalista Michela Magnifico con la collaborazione di Giovanna Belluna e la prefazione di Agostino de Paolis, allora capo della Squadra Mobile di Foggia e attuale Primo Dirigente della Polizia di Stato.

Gli interventi degli ospiti si accompagneranno ad alcuni momenti musicali a cura del M° Fiore e a due monologhi teatrali dei giovani del C.U.T. (Centro Universitario Teatrale): il primo incentrato sulla vita dell’imprenditore, il secondo sul testimone di giustizia Mario Nero, attraverso la cui testimonianza Magistrati e Forze dell’Ordine individuarono l’esecutore materiale del delitto, poi condannato con sentenza definitiva insieme ai mandanti. Vi saranno anche alcune letture tratte dal libro dedicato a Giovanni Panunzio, a cura di due giovani studentesse.

Insieme ai numerosi ragazzi e ragazze degli Istituti scolastici di Foggia, e alla cittadinanza che vorrà partecipare alla serata, sarà per noi cosa gradita avere anche la Sua presenza.
L’ingresso alla manifestazione sarà a titolo gratuito, con possibilità di prenotazione fino ad esaurimento dei posti.



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati