Cronaca

Centrali biomasse, Decaro: “Occorre legge che obblighi a filiera corta”


Di:

Il consigliere regionale Pd Antonio DeCaro (cassanolive)

Il consigliere regionale Pd Antonio DeCaro (fonte image: cassanolive)

Bari – IN vista della conclusione degli iter autorizzativi per le centrali a biomasse in Puglia, il capogruppo del Pd in Consiglio, Antonio Decaro, ha proposto al governo regionale ”di predisporre la legge da approvare velocemente per introdurre l’obbligo di utilizzo della ‘filiera corta’ al 100% nelle aree agricole e all’80% nelle aree industriali”. “Il Partito democratico – spiega Decaro – vuole privilegiare la filiera corta, che comporterebbe anche una riduzione della dimensione degli impianti, per evitare l’utilizzo di biomasse di provenienza esterna all’area territoriale, che non darebbero adeguate garanzie di tracciabilità. “Sarebbe preferibile – sottolinea inoltre – la realizzazione di impianti di piccole dimensioni tarati sulla disponibilità di biomasse locali, e che tengano conto anche di altri impianti presenti nell’area interessata”. “Dobbiamo favorire gli impianti di cogenerazione, ossia quelli capaci di produrre sia energia che calore. In questa maniera – conclude Decaro – contribuiremo a soddisfare i fabbisogni locali anche avendo a disposizione calore da utilizzare, in particolare, per le utenze industriali”.


Redazione Stato

Centrali biomasse, Decaro: “Occorre legge che obblighi a filiera corta” ultima modifica: 2011-11-29T20:16:05+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi