Cronaca

De Leonardis (Udc) plaude a legge formazione regionale: “Finalmente”


Di:

Il consigliere regionale Giannicola De Leonardis (St)

Foggia – “La Legge di modifica alla legge regionale n. 15 del 7 agosto 2002 in materia di accreditamento degli organismi formativi appena approvata non rappresenta certo una Legge quadro in grado di affrontare in maniera esaustiva e duratura un aspetto così delicato e complesso per il presente e il futuro del nostro territorio, ma rappresenta comunque una tappa importante e significativa nel percorso di crescita – umana prima ancora che professionale, lavorativa ed economica – di operatori che rischiavano di ritrovarsi senza un reddito e senza una prospettiva, e di tantissimi giovani e meno giovani improvvisamente privati di un’opportunità decisiva per dare loro gli strumenti adeguati per una prima collocazione o una necessaria ricollocazione nel mercato del lavoro”.

Il Consigliere regionale e presidente della settima Commissione Affari Istituzionali, Giannicola De Leonardis commenta così “la nuova legge, destinata a tamponare un’emergenza disarmante e garantire professionalità e risorse umane che non meritavano e non meritano di essere abbandonate al loro destino. In attesa di una riorganizzazione complessiva della Formazione professionale all’altezza di un momento così terribile, e in grado di garantire un salto di qualità più che mai necessario alla nostra economia e all’occupazione meritevoli di prospettive di ampio respiro e soprattutto lungo periodo, e non legate a un arco temporale segnato dalla precarietà e dall’insicurezza”.

Redazione Stato

De Leonardis (Udc) plaude a legge formazione regionale: “Finalmente” ultima modifica: 2011-11-29T17:29:44+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi