FoggiaSpettacoli

Alla stagione di prosa del “Giordano”, “La beatitudine”

Di:

Foggia. Nuovo appuntamento, domani e mercoledì 30 novembre, per la stagione 2016/2017 del Teatro Comunale “Umberto Giordano di Foggia, organizzata in collaborazione dal Comune e dal Teatro Pubblico Pugliese. La Compagnia “Fibre Parallele” -in coproduzione con il Festival delle Colline Torinesi, CO&MA Soc. Coop. Costing & Management e con il sostegno di Consorzio Teatri di Bari – Nuovo Teatro Abeliano- porta in scena “La Beatitudine”, di Licia Lanera e Riccardo Spagnulo che hanno curato, rispettivamente, la regia e la sceneggiatura. Interpreti: Giandomenico Cupaiolo, Mino Decataldo, Danilo Giuva, Licia Lanera e Lucia Zotti.

Trama. La storia di una coppia che non riesce a generare e di una madre e un figlio indissolubilmente legati da una malattia. Un figlio dunque mai nato ma sempre presente sulla scena, e del rapporto con un figlio disabile. Un giovane che si lascia sedurre da una donna anziana. Questa è la storia di un unico essere umano in tutte le fasi della sua esistenza, dal primo passaggio nell’età adulta alla vecchiaia. Questa è una giostra della vita, spazio unico e nero in cui i personaggi si muovono, si incontrano, si amano, si odiano e si ammazzano.

Questa è una storia in bilico tra reale e irreale, tra tangibile e immaginato, tra materia e pensiero.

Fibre Parallele, premio “Hystrio-Castel dei Mondi” 2011, conferito alle giovani compagnie teatrali che si distinguono su tutto il territorio nazionale. Licia Lanera, nel 2014 Premio “Ubu” – Nuova attrice under 35.

Il biglietti sono in vendita online su bookingshow.it e in tutte le rivendite ufficiali di BookingShow (lista su teatrogiordano.it/biglietti.html) e al botteghino del Teatro Giordano il giorno stesso dello spettacolo. Infotel: 0881.792.908.

www.teatrogiordano.it
Facebook: Teatro Umberto Giordano Official
Twitter e Instagram: @teatro_giordano
Piazza Cesare Battisti Telefono: 0881.792.908 – Email: info@teatrogiordano.it



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati