Manfredonia

Manfredonia, bando per rimozione e smaltimento rifiuti abbandonati

Di:

PROCEDURA APERTA PER L’APPALTO PER LA RIMOZIONE E SMALTIMENTO DI RIFIUTI ILLECITAMENTE ABBANDONATI SU AREE PUBBLICHE E PRIVATE DI CUI AL BANDO REGIONALE D.D. N. 46/2014 – AZIONE 1.

allegato
bando-di-gara

REDAZIONE STATO QUOTIDIANO.IT



Vota questo articolo:
2

Commenti


  • Alfredonia

    Ecco cosa servono le discariche sparse in periferia di ogni Citta’, per ritrovarsi a spendere 90.000 euro ogni due o tre anni per ripulire, e fra un anno stare punto e accapo.
    Se si fanno dei calcoli, forse e’ piu’ conveniente investire in punti sensibili di VIDEOSORVEGLIANZA, contribuendo anche ad un controllo del territorio contro furti e altri tipi di reati, e SANZIONARE i PORCI , finanziando le spese di manutenzione dei diversi impianti.
    Sono piu’ che convinto che sara’ una giusta entrata economica per le casse del Comune e meno PORCI in periferia.
    O forse viene meno un cerchio chiuso di arricchimento per qualcuno ????


  • ilproletario

    Mi sembrava di aver capito che abbiamo una ASE formata da supereroi che vanno a pulire Zapponeta, Mattinata e Monte. Perché non possono occuparsi delle nostre periferie e delle nostre aiole piene di rifiuti?
    Stamattina sul ponte di viale Michelangelo viaggiava la macchina dotata di spazzole che puliva la strada, peccato che l’immondizia occupasse i marciapiedi e la “giungla” a lato. Per prova, con la punta dell’ombrello, ho tirato una busta che qualche “gentiluomo” aveva buttato oltre il marciapiedi e l’ho spinta con forza all’altra parte della strada, quasi sotto all’altro marciapiedi. Al ritorno ho constatato che era stata raccolta!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati