Manfredonia

Manfredonia, situazione patrimoniale Ase, torna il Consiglio


Di:

Manfredonia – “1. ASE S.p.A.: Situazione patrimoniale aggiornata – Riduzione capitale sociale – Ampliamento oggetto sociale. Approvazione“: questo l’unico punto all’ordine del giorno della seduta di Consiglio comunale del Comune di Manfredonia, in sessione straordinaria ed urgente in seduta di prima convocazione, fissata per domani Martedì 30 dicembre 2014, alle ore 17.00, nella Sala Consiliare di Palazzo San Domenico.

Redazione Stato

Manfredonia, situazione patrimoniale Ase, torna il Consiglio ultima modifica: 2014-12-29T17:39:29+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
11

Commenti


  • gino

    quanto è grande il BUCO! indovina indovinello, la mazzata all’anno nuovo.


  • Le bugie hanno il naso lungo .Caratù dice la verità?

    Sapremo finalmente la verità.


  • cittadino

    Perche`riducono il capitale sociale
    dopo che si sono visti riconoscere 5,5 milioni x crediti dal Comune?
    Hanno fatto sparire anche quelli?
    O forse si preparano a forare i creditori.
    O la mia mente e troppo piccola per capire certe alchimie, simili al gioco delle tre carte, o qui gatta ci cova.
    Urgente urgentissimo evvvvaiiiiii, i semi sono diventati tutti cetrioli


  • semprevigile

    X Le bugie hanno il naso lungo .Caratù dice la verità?…..
    “Sapremo finalmente la verità.” …. Qui ci voleva non il punto semplice, ma il PUNTO INTERROGATIVO !!!!!!!!!


  • Contratto d'area

    Riducono il capitale per coprire le perdite!!!!!


  • Un cittadino chiede ai suoi rappresentanti politici

    Mi rivolgo a tutti i politici che hanno un ruolo istituzionale al palazzo:
    come mai in questa fase nerissima ove salari, stipendi, sono fermi danni, una fase recessiva drammatica, abbiamo subito cotanti aumenti sulle bollette? Caso mai era il caso di abbassarle?
    Come mai in una fase di cotanta restrizione economica il Comune (spero di non sbagliarmi) ha versato un milione di Euro all’Ase?
    Come mai in una fase ove si richiedano tanti sacrifici ai cittadini si spendono molte risorse per macchine che non si vedono in giro (tipo roboto pulisci cacche) e una sede nuova?
    Come mai in una fase drammatica dove la cialtroneria demagoga della politica centrale romana tramite i mass media corrotti e asserviti al potere si vantano di cali di tasse e invece aumentano?

    Come mai le queste aziende sono sempre in deficit?
    E per favore facciamo chiarezza sul debito pubblico del Comune…totale dei debiti con enti e banche.
    Inoltre ho letto di soldi che la Gema non ha dato al Comune di evasione fiscale da recuperare? Fino a che punto queste somme sono da considerare recuperabili? La magistratura è intervenuta? E se non è intevernuta la magistratura per recuperare questi soldi, chi è intervenuto?La cosa mi preoccupa perchè viviamo in una nazione dove tutto va in prescrizione a favore di ladri, corrotti, delinquenti, truffatori e disonesti e che pertanto temo che le bollette e le tasse non pgate dai furbi o dai c.d. poveri o i soldi della Gema da attivi si trasforma in passivo e quindi toccherà sempre a pantalone pagare i disastri altrui.


  • dux

    Aumenti in vista, finitela di salassare la gente per le comodita’ dell’ ASE, anzi pensate a ridurre i costi esagerati.


  • ilproletario

    l’intervento sul capitale è obbligatorio per legge per gli azionisti o proprietari delle aziende private. Significa che le perdite si sono mangiate il Capitale.
    In mancanza la società va in fallimento immediato e gli azionisti vanno in galera per non aver provveduto.


  • Molto preoccupato

    Alle prossime votazioni non voterò ne Riccardi ma neanche Prencipe, stranamente mi è sembrato troppo timido nell’affrontare i problemi del debito pubblico del Comune di Manfredonia e le esose gabelle che impone il Comune.
    Voterò a chi tratta seriamene questi 2 apsetti che sono fondamendali per il presente e il futuro dei nostri figli e della nostra città. Dico questo perchè leggende narrano di quasi cento milioni di debiti o passivi ovvero quasi duecentomiliardi di vecchie lire e se fosse vero sarebbe molto drammatico e ancora più visto che si continua a spendere a destra e a manca.

  • ma adesso chi è la maggioranza ??? chi è l’opposizione ?????
    quanti i presenti?????domani ne vedremo delle belle .
    ma il sindao sarà presente?????


  • Totò

    Dopo tutti i cesti natalizi dati prima del 21 leggere che la società ora deve coprire delle perdite. Addirittura ristabilire il cd per pagare o meglio far pagare ai cittadini le promesse elettorali delle primarie è vergognoso. Qualcuno chiami la procura e la corte dei conti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi