GarganoManfredonia
"Competizione ciclistica amatoriale che dà lustro al nostro territorio"

Tutto pronto per la 22^ edizione della Granfondo del Gargano, Chiappucci c’è

Suggestive sono le forme che i vari gruppi di pedalatori come in un arcobaleno di colori tappezzano i sali-scendi del promontorio garganico


Di:

Foggia. E ormai da 22 anni che ciclisti di ogni età, provenienti per la maggior parte dalla Puglia, Campania, Molise e in misura ridotta dalle altre regioni settentrionali e in alcuni casi dall’estero, si danno appuntamento sul Gargano nel mese di maggio per prendere parte alla famosa Granfondo del Gargano, competizione ciclistica amatoriale che dà lustro al nostro territorio.

L’evento si svolge in due giornate:
Sabato con la consegna dei numeri pettorali ed un pacco gara con prodotti tecnici e/o tipici;
Domenica quando si da il via ai circa 800 ciclisti.

Suggestive sono le forme che i vari gruppi di pedalatori come in un arcobaleno di colori tappezzano i sali-scendi del promontorio garganico. Foresta Umbra verso Manfredonia. Un percorso di circa 120 km. La festa dedicata alla bicicletta non finisce qui. Al rientro ai ciclisti e usanza offrire un Pasta Party per ristorali dell’itinerario classico vede la partenza da Manfredonia, per passare da Mattinata, poi Vieste e di rientrare dalla Fe fatiche della giornata, a seguire la premiazione suddivisa per categorie di età. In breve questo è il frutto di un lavoro di mesi da parte dello staff del Cicli Spano-Sipontino che comincia con riunioni con colleghi organizzatori di altre granfondo per scambiar idee e organizzare circuiti, alla definizione dei pacchi gara e delle premiazioni, alla richiesta delle autorizzazione, dalla scelta del percorso alla valutazione delle criticità. Per quest’anno ospite d’onore della Granfondo del Gargano è Claudio Chiappucci, ciclista professionista degli anni 80/90 le cui imprese gli hanno conferito l’appellativo del Diablo. Un ringraziamento particolare al Sindaco del Comune di Manfredonia Angelo Riccardi alla giunta, ai consiglieri e all’Agenzia del Turismo che anche quest’anno hanno reso possibile l’evento delegando l’Assessore allo sport Giuseppe La Torre, che si è occupato del Pasta Party e della logistica. Un ringraziamento anche al Parco Nazionale del Gargano presente con uno stand per la degustazione di prodotti tipici e alla CIR food per la solita maestranza nella preparazione dei pasti offerti agli atleti. Invitiamo la cittadinanza tutta. Partenza domenica 1 Maggio da corso manfredi ore 9,00 arrivo previsto presso l’hotel Gargano dalle 12 in poi.

Tutto pronto per la 22^ edizione della Granfondo del Gargano, Chiappucci c’è ultima modifica: 2016-04-30T11:05:17+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This