SportStato prima
Fonte Ansa Puglia

Calcioscommesse: a Bari 5 condanne

Tra gli assolti,gli ex capitani del Bari Jean Francois Gillet

Di:

(ANSA)- BARI, 30 MAG – Il giudice monocratico di Bari Domenico Mascolo ha condannato 5 imputati a pene comprese fra i 18 e i 6 mesi di reclusione (pena sospesa) e ne ha assolti 13 al termine del processo di primo grado sulle due partite dei campionati di serie B 2007-2008 e 2008-2009, Salernitana-Bari e Bari-Treviso, che per la procura sarebbero state vendute dai biancorossi per complessivi 220mila euro. Gli imputati, ex giocatori e dirigenti di Bari, Salernitana e Treviso e il faccendiere del Bari Angelo Iacovelli, rispondevano di frode sportiva. Il solo Iacovelli, condannato a 1 anno e 6 mesi di reclusione e a 400 euro di multa, era imputato per favoreggiamento personale. Condanne a 8 mesi di reclusione e 8mila euro di multa per gli ex calciatori del Bari Daniele De Vezze, Vincenzo Santoruvo, Ivan Rajcic,a 6 mesi e 6mila euro di multa per Stefano Guberti. Tra gli assolti,gli ex capitani del Bari Jean Francois Gillet (oggi portiere della nazionale belga) e Francesco Caputo, l’ex biancorosso(oggi capitano del Carpi) Raffaele Bianchi. (ANSA)



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati